Carlos Alcaraz spiega la svolta: "La sconfitta contro Zverev mi ha dato tanto"

Il tennista spagnolo ha parlato dopo la vittoria su Musetti

by RedazioneMia
SHARE
Carlos Alcaraz spiega la svolta: "La sconfitta contro Zverev mi ha dato tanto"
© Megan Griggs/Getty Images

Dopo qualche mese di appannamento Carlos Alcaraz è ormai tornato a pieno come protagonista del circuito Atp. Il numero due al mondo ha vinto alla grande il Masters 1000 di Indian Wells e ora vuole spezzare ogni cosa di precocità provando a fare il Sunshine Double.

Vedendo la condizione di tutti i big il campione murciano sembra il grande favorito a Miami e anche agli Ottavi di finale, contro un ottimo Lorenzo Musetti, ha mostrato tutta la sua classe. Un duplice 6-3 con pochi margini, Musetti ci ha provato (la superficie non era dalla sua) ma Alcaraz è in gran forma e in tanti ora sognano una grande finale contro il nostro Jannik Sinner.

Nella conferenza stampa post match il talento spagnolo ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "Adoro essere qui a Miami, è un torneo davvero meraviglioso e mi piace molto anche la città. L'energia che sento qui è speciale, le persone sono incredibili e tifano molto, sono davvero coinvolte in questo sport.

Miami è stato il primo grande torneo che ho vinto, ho giocato match speciali e ho davvero bei ricordi di questo torneo, per me è più speciale rispetto agli altri". Dopo le difficoltà degli ultimi mesi Alcaraz ha cambiato e di questo ha parlato in conferenza: "Ho sempre detto che bisogna prendere cose per migliorare e dal match di Zverev a Melbourne ho imparato tante cose.

Dopo l'Australia ho avuto settimane regolari, non mi sentivo a mio agio e non riuscivo a trovare il mio gioco. Inoltre tutto questo mi faceva divertire meno in campo, penso che ho cambiato anche come mi sentivo fuori dal campo e questo mi ha aiutato particolarmente.

A Indian Wells giocavo quasi tutti i giorni a golf e questo mi ha aiutato molto. Indian Wells per me è stata la svolta e in questo momento siamo tutti bravi e tranquilli". Alcaraz ha perso l'ultimo precedente contro Dimitrov anche se comanda per 3-1 e riguardo a ciò ha detto: "Non ricordo bene, ma proverò a mostrare il mio miglior gioco contro Dimitrov, sarà una sfida difficile ma vediamo come andrà.

Il match contro Musetti? Lui sapeva cosa fare nei momenti importanti, ha giocato bene ma io sono contento della mia prestazione, è stata una prestazione completa. Ci sono tanti aspetti positivi da cui trarre vantaggio".

Carlos Alcaraz
SHARE