"Io e Jannik Sinner come Nadal e Federer?" - Ecco l'opinione di Carlos Alcaraz

Lo spagnolo ha parlato del sempre più discusso paragone fra le due rivalità

by Luca Ferrante
SHARE
"Io e Jannik Sinner come Nadal e Federer?" - Ecco l'opinione di Carlos Alcaraz
© Julian Finney/Getty Images

La rivalità più stuzzicante del tennis moderno, ma soprattutto del futuro, che ha appassionato tante persone nel mondo. Carlos Alcaraz e Jannik Sinner continuano a portare in alto la bandiera della new generation: i due giocatori hanno già raggiunto una maturità importante nel circuito maggiore e, ormai da diverso tempo, bisogna considerarli sempre tra i principali favoriti per la vittoria dei tornei prestigiosi.

Come a Indian Wells, daranno battaglia anche a Miami per cercare di alzare il trofeo: lo spagnolo conquisterebbe il traguardo tanto ambito del Sunshine Double, avendo vinto in California.

Alcaraz sulla rivalità con Sinner

Dopo la vittoria all'esordio ottenuta contro il connazionale Carballes Baena, il 20enne di Murcia numero 2 del mondo ha risposto a una specifica domanda dei giornalisti, che in conferenza stampa hanno tirato nuovamente in ballo la rivalità con l'altoatesino paragonata a quella celebre tra Roger Federer e Rafael Nadal: "Fedal? Hanno avuto una rivalità molto bella e impegnativa allo stesso tempo.

Quello che ho imparato da loro è che non puoi mai rimanere indietro, arrenderti o accontentarti. Devi sempre migliorare, devi sempre alzare il tuo livello. Non importa se pensi di essere al massimo, di non poter dare di più, puoi sempre dare un po' di più.

Questo è ciò che hanno dimostrato in tanti anni lassù in vetta. Ogni volta che uno perdeva contro l’altro, cercavano di migliorare per vincere la volta successiva. E lo hanno fatto per molto tempo, il che è qualcosa di incredibile e degno di ammirazione" ha evidenziato, nelle parole riportate da Eurosport.

Sempre su questo tema ha aggiunto: "Spero di poter avere una rivalità come quella che hanno avuto loro. In questo momento, per come la vedono le persone, potrebbe essere con Jannik. Speriamo che sia io che Jannik abbiamo un futuro lungo e bello davanti a noi. In questo modo spero di poter dare il massimo e continuare a crescere grazie a lui".

Jannik Sinner Carlos Alcaraz
SHARE