Carlos Alcaraz: "Spero di affrontare Jannik Sinner in finale a Miami"

Lo spagnolo vorrebbe sfidare l'altoatesino anche al Miami Open

by Antonio Frappola
SHARE
Carlos Alcaraz: "Spero di affrontare Jannik Sinner in finale a Miami"
© Clive Brunskill/Getty Images

In virtù del forfait di Novak Djokovic, Carlos Alcaraz e Jannik Sinner saranno le prime due teste di serie al Masters 1000 di Miami. Lo spagnolo e l'italiano, questa volta, potranno quindi incontrarsi solo in finale al Miami Open.

È proprio questo il desiderio del fenomeno di Murcia, che vorrebbe misurarsi per la seconda settimana consecutiva con il suo diretto rivale. Quella di Alcaraz a Indian Wells è stata una vittoria dal sapore speciale, perché lo spagnolo non sollevava al cielo un trofeo da Wimbledon 2023 e non aveva convinto negli ultimi mesi.

Un infortunio alla caviglia ha inoltre costretto il 20enne a ritirarsi dopo pochi minuti al torneo di Rio de Janeiro lo scorso 21 febbraio.

Carlos Alcaraz: "Spero di affrontare Jannik Sinner in finale a Miami"

“Questo momento significa molto per me.

Vincere un torneo è sempre molto bello e speciale. Aver vinto questo torneo è particolarmente significativo per il momento da cui venivo e per quello che ho passato negli ultimi mesi, incluso l’infortunio alla caviglia.

Ho mostrato un livello sempre più alto partita dopo partita e sono rimasto solido mentalmente. Per me, per la mia famiglia e per il mio team significa moltissimo, molto più di qualsiasi record o di tutti i Masters 1000 vinti prima di compiere 21 anni" , ha detto Alcaraz ai microfoni di Sky Sport.

"Per me la vera vittoria è aver superato i problemi che ho avuto negli ultimi mesi. Penso sia importante avere un bagaglio ampio a livello di colpi. Però senza essere solidi mentalmente, le qualità fisiche non bastano.

Deve esserci un mix di tutto. Un anno fa ho giocato la semifinale contro Jannik qui e a Miami. Mi piace moltissimo giocare contro di lui e spero che ci affronteremo anche a Miami in finale” .

Carlos Alcaraz Jannik Sinner
SHARE