Carlos Alcaraz riflette: "Jannik Sinner è cambiato"

Lo spagnolo ha parlato del percorso di crescita dell'altoatesino

by Antonio Frappola
SHARE
Carlos Alcaraz riflette: "Jannik Sinner è cambiato"
© Julian Finney/Getty Images

Al Masters 1000 di Indian Wells, Carlos Alcaraz e Jannik Sinner - senza escludere la variabile Daniil Medvedev - si contenderanno la seconda posizione del ranking mettendo in scena in duello a distanza che potrebbe un giorno valere con continuità il numero uno del mondo.

Per diventare il primo azzurro in grado di spingersi così in alto nella storia e siglare un nuovo record, il 22enne di San Candido avrà bisogno di ottenere lo stesso risultato o fare meglio di Alcaraz: la vittoria del torneo gli garantirebbe il sorpasso.

Medvedev ha la possibilità di giocare un brutto scherzo ad Alcaraz e Sinner aggiudicandosi sia l'evento ATP 500 di Dubai che Indian Wells; senza però affrontare uno dei diretti rivali in finale.

Carlos Alcaraz: "Jannik Sinner lavora duramente e si vede, non esistono segreti"

In un'intervista al quotidiano Marca, Alcaraz ha analizzato l'exploit di Sinner ribadendo la grande stima che nutre nei suoi confronti.

"Ho sempre detto che non esiste alcun segreto. Sinner ha lavorato molto duramente e si vede. In ogni torneo è molto concentrato sulle cose che deve fare, è un gran lavoratore" , ha spiegato lo spagnolo. "L'ho detto molte volte parlando con Juan Carlos Ferrero( il suo allenatore, ndr) .

Se lo paragono al Sinner di prima è cambiato, è diventato un grande professionista: lo era già prima e ora ancora di più. Lavora tutti i giorni e ha le idee chiare. Il lavoro quotidiano ripaga ed è quello che è successo con Jannik.

Sono felice per lui e la sua squadra" . Alcaraz ha rassicurato tutti i suoi fan dopo l'infortunio alla caviglia che lo ha costretto al ritiro a Rio de Janeiro. La risonanza magnetica ha evidenziato una distorsione laterale di II grado e lo spagnolo prenderà parte all'esibizione con Rafael Nadal a Las Vegas e al Masters 1000 di Indian Wells come da programma.

Carlos Alcaraz Jannik Sinner
SHARE