Alcaraz segue la scia di Sinner, saltando la Davis: "Ho bisogno di riposarmi"

Il due volta campione slam spagnolo spiega i motivi del suo forfait: "Il calendario è molto impegnativo"

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Alcaraz segue la scia di Sinner, saltando la Davis: "Ho bisogno di riposarmi"
© Brunskill/Getty Images

E’ crollata ieri notte l’imbattibilità di Carlos Alcaraz agli Us Open. A fermare la corsa del fuoriclasse spagnolo è stato Daniil Medvedev, capace di sfoderare una super prestazione , regalandosi la sua terza finale a Flushing Meadows negli ultimi 5 anni.

Il tennista nativo di Murcia invece dovrà cedere lo scettro dopo la vittoria del suo primo slam lo scorso anno. Una battuta d’arresto inaspettata per il 20enne numero due del mondo, che ha commentato così in conferenza stampa: "Non credo che ci penserò per molto tempo.

Devo imparare, perché voglio migliorare. Penso che questo tipo di partite ti aiutino a crescere e a essere migliore in questo tipo di situazioni. Devo parlare con la mia squadra, con Juan Carlos (Ferrero), e vedere come posso migliorare.

"Questo tipo di partite possono capitare, anche se mi sento più maturo rispetto a un anno fa. Ha giocato davvero bene. Non sono riuscito a trovare soluzioni nel gioco. Pensavo di poterle trovare quando la partita non andava nella direzione giusta, ma dopo questa partita cambierò modo di pensare.

Non sono ancora abbastanza maturo per gestire questo tipo di incontri. Devo imparare da questo", ha proseguito, facendo autocritica.

Alcaraz spiega il suo forfait alla Coppa Davis

Alcaraz ieri ha inoltre comunicato che non farà parte della spedizione spagnolo in Coppa Davis.

Dopo il forfait obbligato di Matteo Berrettini e quello meno atteso di Jannik Sinner, si unisce anche Carlos , che ha ufficialmente annunciato che salterà la fase a gironi della competizione in programma dal 12 al 17 settembre.

Poche ore dopo il talento iberico ha spiegato la sua decisione su Instagram: “Ero molto entusiasta di giocare per la Davis a Valencia, ma devo ascoltare il mio corpo dopo un tour molto lungo. Ho bisogno di fermarmi e riposare, fisicamente e mentalmente.

Il calendario è molto impegnativo, c'è ancora molta stagione e ora devo ricaricare le forze. Buona fortuna alla squadra spagnola! 💪🏻 Vi sosterrò con forza! Andiamo!”, ha scritto.

Alcaraz
SHARE