Alcaraz: "La mia vita è cambiata dopo aver vinto gli US Open. Djokovic? Cerco di... "

Lo spagnolo cercherà di difendere il titolo conquistato lo scorso anno agli US Open

by Antonio Frappola
SHARE
Alcaraz: "La mia vita è cambiata dopo aver vinto gli US Open. Djokovic? Cerco di... "
© Julian Finney/Getty Images

“La mia vita è cambiata molto dopo aver vinto gli US Open. Sono diventato più famoso( ride, ndr) . Molte persone hanno iniziato a conoscere il mio nome. La mia vita privata, però, non è affatto cambiata.

Sono sempre lo stesso ragazzo. Ovviamente sono più maturo in campo. Sento di essere un giocatore migliore rispetto a un anno fa” . Nel 2022, proprio agli US Open, Carlos Alcaraz si è preso tutto. Lo spagnolo è diventato il più giovane numero uno della storia del tennis conquistando il suo primo Major a Flushing Meadows.

Un giorno che non potrà mai dimenticare e che gli ha permesso di crescere sia come persona che come tennista. La difesa del titolo partirà il prossimo martedì, quando affronterà Dominik Koepfer. Alcaraz cercherà di ripartire dalla grande prova di forza messa in scena a Cincinnati.

Il fenomeno di Murcia è arrivato a un passo dal traguardo - solo Novak Djokovic gli ha impedito di trionfare - ma è riuscito a raggiungere la finale nonostante le prestazioni altalenanti. Una contestazione che potrebbe fare la differenza agli US Open.

Alcaraz: "La mia vita è cambiata dopo la vittoria agli US Open"

“Djokovic? Parliamo di uno dei più grandi del nostro sport, non ci sono dubbi al riguardo. Tutto quello che riesce a fare in campo è incredibile.

Probabilmente è una roccia mentalmente. Non si arrende mai. Anche nei momenti difficili, quando sembra che possa perdere, si dà sempre la possibilità di continuare e di provare a vincere. Questa è forse la sua qualità più importante; una cosa che cerco di applicare al mio gioco.

È qualcosa che cerco di imparare: si tratta esattamente di quello che ha fatto nella finale giocata a Cincinnati" , ha spiegato Alcaraz in conferenza stampa. Parlando della difesa del titolo, lo spagnolo ha poi concluso: " Cerco di non pensarci.

Proverò a fare le stesse cosae che ho fatto l'anno scorso: Non penserò al fatto di essere il campione in carica. Voglio concentrarmi su me stesso mostrare il mio miglior livello" .

Alcaraz Us Open
SHARE