Atp Cincinnati - Alcaraz cerca il riscatto: il tabellone sorride al numero uno

Lo spagnolo dopo la deludente parentesi canadese prova immediatamente a voltare pagina: i possibili avversari

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Atp Cincinnati - Alcaraz cerca il riscatto: il tabellone sorride al numero uno
© Peter Power (National Bank Open)

Carlos Alcaraz ha voglia di rivalsa, dopo l’inaspettata caduta a Toronto. Il numero uno al mondo nella parentesi canadese ha espresso un livello di gioco lontano dalla sua versione migliore, manifestando anche attimi di nervosismo, scagliando la racchetta verso il suo posto al centro del campo.

La sconfitta ai quarti di finale del National Bank Open, per mano di Tommy Paul, non dovrebbe però lasciare strascichi nel cammino dello spagnolo, che rimane straordinario. Per sua fortuna da domani partirà il Masters 1000 di Cincinnati, ultimo evento primo degli Us Open, slam dove Carlos partirà per la prima volta da campione in carica.

Nel torneo nord americano tornerà anche Novak Djokovic, in campo per la prima volta dopo la ‘dolorosa’ finale persa a Wimbledon proprio dal tennista murciano. Gli Stati Uniti riaccoglieranno il serbo costretto a saltare tutti gli eventi americani nel 2022 a causa delle regole d’ingresso vigenti 12 mesi fa.

Nole occuperà la parte bassa del main draw e dovrà farsi trovare pronto sin dall’esordio.

Alcaraz prova il riscatto a Cincinnati

Non impossibile il sorteggio capitato al 20enne, che almeno fino alla finale, oltre al 23 volte campione slam, ha evitato anche gli italiani, Jannik Sinner, Lorenzo Musetti, e giocatori del calibro di Daniil Medvedev e Holger Rune.

Tabellone, almeno sulla carta, abbordabile per l'enfant prodige iberico, che proverà a centrare il quinto Masters 1000 in carriera. Dopo un bye iniziale, Alcaraz se la vedrà contro il vincente tra John Isner e un qualificato.

Più difficile il turno successivo dove si potrebbe ripresentare lo spettro di Paul, che lo ha già battuto in due occasioni, su tre match all’attivo. Ai quarti Carlos potrebbe vedersi di fronte in via ipotetica a Frances Tiafoe o Casper Ruud.

Le insidie maggiori per il numero uno si presentano però in semifinale, dove potrebbe trovare Stefanos Tsitsipas o Andrey Rublev.

Atp Cincinnati Alcaraz
SHARE