Bertolucci: "Scopriremo il vero Sinner nel 2025. Alcaraz? Unico nel suo genere"

L'ex tennista ha parlato della situazione nel circuito

by Mario Tramo
SHARE
Bertolucci: "Scopriremo il vero Sinner nel 2025. Alcaraz? Unico nel suo genere"

Il Masters 1000 di Toronto è ormai cominciato e in campo scenderanno tutti i migliori tennisti al mondo. Non ci sarà, per scelta, il numero due al mondo e leggenda del circuito Novak Djokovic, ma nessun altro assente e c'è grande attesa per questo torneo.

Il giornalista Paolo Bertolucci ha rilasciato un'intervista ai microfoni di JotDown ed ha parlato di tanti temi, ecco le sue parole: "Carlos Alcaraz è l'erede completo dei Big Three, nessuno a vent'anni giocava così.

È un tennista completo. Sembra fantastico su questa superficie e diciamo che è il prototipo del tennista perfetto. Nonostante ciò possiamo dire che non sappiamo ancora dove arriverà, bisogna capire la sua condizione fisica e la sua voglia di competizione fino a dove potrà arrivare.

Io ho visto tanto tennis nel corso degli anni ma non ho mai visto un tennista di questo livello a soli 20 anni. Fa tutto bene, ha un gran servizio, bravo sia di diritto che di rovescio, abile negli scambi e molto veloce ed è bravo anche quando scende a rete.

Davvero perfetto". Poi ha proseguito: "Alcaraz come Nadal? Per alcune cose si, ma Rafa soffre quando gioca, è unico nel suo genere ma è un tennista che soffre. Lo stesso Federer era un talento cristallino ma non lo ricordo sorridere in campo, Alcaraz invece si diverte.

Parlando di altri sport posso dire che mi ricorda Ronaldinho e a dire il vero penso che per i prossimi dieci anni nessuno lo metterà in ombra. Djokovic? Credo che entro uno o due anni si ritirerà e Alcaraz, fisico permettendo, potrà dominare il circuito".

Non potevano mancare parole su Jannik Sinner e anche qui Bertolucci lo esalta: "Jannik Sinner è il presente e il futuro del tennis. Non ha ancora raggiunto il suo massimo ma in fondo è normale. È un ragazzo serio e molto scrupoloso, ha tante qualità anche se deve migliorare ancora in tante cose.

Credo che ora sia presto, nel 2025 scopriremo davvero il vero Sinner, in due o tre anni raggiungerà il suo massimo". Photo Credit: Getty Images

Alcaraz
SHARE