Alcaraz, dal trionfo di Madrid all'obiettivo Roma: "Voglio giocare lì, mi divertirò"



by MARTINA SESSA

Alcaraz, dal trionfo di Madrid all'obiettivo Roma: "Voglio giocare lì, mi divertirò"
Alcaraz, dal trionfo di Madrid all'obiettivo Roma: "Voglio giocare lì, mi divertirò"

Carlos Alcaraz si conferma campione a Madrid: dopo aver vinto lo scorso anno il primo titolo ‘1000’ della carriera, si ripete battendo in finale Jan Lennard Struff con il risultato di 6-4, 3-6, 6-3. "Per me è così, così speciale", ha detto Alcaraz durante la premiazione, come riportato dal sito ufficiale dell’Atp.

"Alzare il trofeo qui a Madrid. Nel mio paese. È sempre speciale giocare ed essere in grado di fare un buon risultato qui ed [essere] un campione è così speciale. Di fronte al mio pubblico di casa, alla mia famiglia, alla mia amici.

Tutti quelli che mi sono vicini. Per me è una sensazione speciale che non dimenticherò mai". “Conoscevo il suo gioco. Sapevo che avrebbe giocato in modo aggressivo, serve and volley, cercando di attaccare il mio servizio.

Sapevo tutto quello che ha fatto oggi. Quindi tutto quello che posso dire è che dovevo essere molto, molto concentrato, cercando di spingere e portalo al limite, cerca di non lasciarlo fare il suo gioco. Ma è stato difficile per me farlo.

Ho appena provato a rispondere a ogni servire, cercando di fare buoni colpo. Ma niente di ciò che ha fatto mi ha sorpreso affatto”, ha detto il tennista spagnolo in conferenza stampa sul suo avversario.

Obiettivo Roma

La nuova formula dei Masters 1000 di Madrid crea un ostacolo in vista di Roma: dopo due settimane di torneo, si ritorna di nuovo in campo per un altro titolo ‘1000’, in questo caso gli Internazionali d’Italia.

Si è parlato di possibile forfait di Carlos Alcaraz, ma in conferenza stampa lo spagnolo allontana le voci. “Non ho mai giocato a Roma, quindi sarà la prima volta che giocherò a Roma. Voglio davvero giocare lì.

L'anno scorso ho dovuto fare forfait, ma questo è un torneo che sogno di fare da quando ero bambino. Non so come sarà, Roma. Non conosco l’atmosfera, ma di sicuro mi divertirò. Ovviamente sarà bello giocare davanti al pubblico italiano”, ha detto il vincitore del torneo di Madrid. Photo credits: Atp Tour

Alcaraz

• Bertolucci esalta Jannik Sinner: "È il numero 2, è superiore ad Alcaraz e Medvedev"
• Furlan: "Novak Djokovic è ancora il più forte, ma Jannik Sinner e Carlos Alcaraz... "
• Ferrero sulla sconfitta di Carlos Alcaraz contro Djokovic: "Una brutta sensazione"
• Novak Djokovic esalta Alcaraz: "Per certe cose lo paragono a Federer e Nadal"
• Alcaraz: "Novak Djokovic ha dimostrato perché è il migliore. Lavorerò per batterlo"
• Atp Finals - Novak Djokovic travolge Alcaraz e raggiunge Jannik Sinner in finale