Alcaraz: "Non penso ai Big Three. Adoro le sfide contro Jannik Sinner"

Il tennista murciano ha commentato la vittoria su Fritz

by Mario Tramo
SHARE
Alcaraz: "Non penso ai Big Three. Adoro le sfide contro Jannik Sinner"

Il fenomeno Carlos Alcaraz continua a vincere. Il tennista spagnolo regala una grande prova ed emozioni e ha battuto in due set l'americano Taylor Fritz. Grande prova e Carlos ha parlato in conferenza stampa di tanti temi. Ora al prossimo turno ci sarà il grande rivale e amico Jannik Sinner, tennista che ha battuto, sempre in semifinale, ad Indian Wells.

Ecco le parole del numero uno al mondo nella conferenza stampa post partita: "Il rapporto con Jannik? È davvero molto bello quello che abbiamo anche fuori dal campo da gioco, andiamo molto d'accordo. Siamo entrambi molto giovani ma ci siamo già affrontati cinque volte, vivo tutto questo con entusiasmo.

Sono partite bellissime da giocare e da vedere, sono sicuro che ne giocheremo tante altre e lotteremo entrambi per grandi cose. Le parole di Fritz che non gli lasciavo tempo? Essere paragonato a delle leggende del tennis mi fa piacere, io cerco solo di mettere in pratica il mio gioco.

Non mi ha sorpreso il mio inizio perché sento di aver raggiunto il mio livello e sono stato molto solido da fondo campo. So che gli piaceva controllare gli scambi e quindi ho evitato assolutamente questa situazione. Questo è il livello che voglio mostrare.

I progressi al servizio? Prima avevo problemi addominali e faticavo a mettere in mostra i progressi, quando sono passati i problemi fisici ho cominciato a lavorarci di più e le cose sono migliorate. Il paragone con i Big Three? Io seguo solo il mio percorso, non ho niente di loro e vado per la mia strada, cerco di fare la mia indipendentemente da quello che hanno fatto loro.

Il mio sorriso? Sono felice di essere dove sono e questo è un sogno che si avvera per me, sono il momento uno ed è fantastico essere circondato da tante persone e tanti tennisti, prima potevo solo ammirarlo ora lo sto vivendo e sono sempre felice in campo.

Il livello a cui sto giocando dipende anche da questo, spesso scherzo con il mio team e sorrido e questa è una cosa importante sia per il mio tennis che per la mia personalità". Photo Credit: Reuters

Alcaraz Jannik Sinner
SHARE