Carlos Alcaraz e la splendida dedica a Fernando Alonso: il pilota di F1 reagisce

Il tennista spagnolo parla dell'ammirazione verso il due volte campione del mondo

by Luca Ferrante
SHARE
Carlos Alcaraz e la splendida dedica a Fernando Alonso: il pilota di F1 reagisce

Una vittoria con dedica molto speciale. Carlos Alcaraz ha citato il pilota automobilistico di Formula 1 Fernando Alonso al termine del match di ottavi vinto al Miami Open. Il tennista spagnolo, nel tradizionale momento di firmare sulla telecamera dopo una vittoria, ha deciso di scrivere le parole "33 soon": naturalmente il fenomeno 19enne ha lanciato un augurio al connazionale di vincere molto presto la sua 33esima gara di un gran premio, avendo cominciato molto bene la stagione del mondiale 2023 con l'Aston Martin.

Il messaggio del numero uno al mondo non è di certo passato inosservato e Fernando non ha fatto mancare una sua reazione al gesto del tennista allenato da coach Juan Carlos Ferrero.

"Rinchiudete quest'uomo" ha risposto con diverse faccine sorridenti su Twitter il due volte campione del mondo, aggiungendo: "Sei un fenomeno, vamos!". Sui social lo scambio è proseguito con un ulteriore battuta di Alcaraz: "Mi hai fatto girare" ha infine commentato l'iberico.

La Spagna si è così infiammata per il bellissimo botta e risposta fra due grandissimi atleti, che portano in alto la bandiera del loro Paese nel loro rispettivo sport.

Alcaraz non si ferma a Miami

Mentre Alonso si prepara ad affrontare la tappa australiana nel prossimo weekend, Carlos Alcaraz prosegue l'avventura nel Master 1000 di Miami.

Lo spagnolo è praticamente inarrestabile e agli ottavi è riuscito a regolare anche lo statunitense di casa Tommy Paul, sconfitto con un doppio 6-4. Ai quarti un altro americano, il migliore di tutti secondo l'attuale ranking Atp, si presenterà sul cammino: si tratta di Taylor Fritz, un avversario molto ostico da affrontare specialmente su cemento.

Dopo aver trionfato a Indian Wells, l'iberico tiene apertissimo il sogno di ottenere un 'sunshine double' (vincere consecutivamente i tornei di Indian Wells e Miami). Un traguardo ottenuto da pochissimi altri atleti: con le sue prestazioni solide in campo, il 19enne è pronto a scrivere un'altra incredibile pagina della storia del tennis. Photo credit: Tennis Tv.

Carlos Alcaraz
SHARE