Lajovic elogia Alcaraz: "Riesce a giocare il miglior tennis nei momenti difficili"

Avversari al terzo turno di Miami, il tennista serbo ha parlato del numero uno del mondo

by Martina Sessa
SHARE
Lajovic elogia Alcaraz: "Riesce a giocare il miglior tennis nei momenti difficili"

Buenos Aires e Rio de Janeiro sono ricordi del (recente) passato, ma non possono non influenzare Dusan Lajovic, che a Miami incontra nuovamente, a distanza di poco più di un mese, Carlos Alcaraz. Sconfitte per due set in entrambi i match, al terzo turno del Masters 1000 statunitense si cambia superficie e si passa su cemento, dove il numero uno del mondo ha vinto il primo titolo '1000' della carriera.

Lo spagnolo, che sulla carta rimane il favorito per il match, è stato elogiato dal suo prossimo avversario, che ai microfoni dell’atptour.com ha spiegato che il paragone con Federer, Djokovic e Nadal per ora non regge, ma le qualità del campione Slam sono comunque infinite.

“Non posso paragonarlo a Roger, Novak e Rafa, ma ha qualcosa di unico ed è quanto gli piace essere in una situazione di massima pressione. Ha ottimi tiri, intuizione e sente la palla in modo spettacolare, ma la cosa più importante e ciò che lo distingue dal resto dei tennisti è come riesce a tirare fuori il suo miglior gioco nei momenti difficili.

Si gode l'ambiente e cresce, è molto più maturo di quanto la sua età indichi”, ha dichiarato il tennista serbo, numero 76 del mondo.

Cambiamenti a Miami

Lajovic arriva a questa sfida dopo aver battuto lo statunitense Maxime Cressy, l’uomo detentore del serve and volley, e nel terzo match del Miami Open affronterà per la terza volta Carlos Alcaraz.

Elogi a parte, le ultime due uscite di quest’anno, sulla terra rossa sudamericana, sono arrivate due sconfitte per il serbo, che in vista di questa nuova sfida ha detto: “Cercherò di cambiare alcune cose per vedere se qualcosa lo infastidisce.

Voglio davvero competere contro di lui e spero di godermi l'esperienza”. A parte i due match di febbraio, un solo precedente ancora si aggiunge ai due ko di questa stagione: match di secondo turno agli Australian Open del 2022, con il tennista spagnolo, in piena rampa di lancio della sua carriera, vittorioso contro il serbo in tre set. Photo credits: Getty Images

Alcaraz
SHARE