Il tennis dopo Djokovic e Nadal: Daniil Medvedev punta su Carlos Alcaraz

L’ex numero uno ritiene lo spagnolo come il miglior tennista della nuova generazione

by Luca Ferrante
SHARE
Il tennis dopo Djokovic e Nadal: Daniil Medvedev punta su Carlos Alcaraz

Daniil Medvedev non si nasconde, neppure in conferenza stampa. Davanti ai media, dopo aver vinto il terzo titolo consecutivo nel circuito Atp, il russo si è espresso sul giovane tennista che possa ripetere una carriera simile ai Big Three (Novak Djokovic, Rafael Nadal e Roger Federer), o quanto meno paragonabile a uno dei tre grandi mostri del tennis dell'ultimo ventennio.

Il nativo di Mosca ha affermato: "Io punto su Carlos Alcaraz, perché ha battuto record di precocità che sembravano insormontabili, come essere il numero 1 mondiale più giovane della storia" è quanto sottolineato dal vincitore dell'Atp 500 di Dubai.

Poi ha proseguito, elogiando le abilità dell'iberico: "Il modo in cui colpisce la palla è talento puro. Ci sono cose nel tuo tennis che non possono essere allenate, o ce l'hai o non ce l'hai, come quella potenza nella spinta.

Può vincere tante cose ma abbiamo anche visto che può perdere partite e infortunarsi regolarmente" ha analizzato Medvedev. Il russo ha anche dichiarato come il danese Holger Rune sia un passo indietro al nativo di Murcia: "Non si sa mai come può svilupparsi una carriera" ha concluso.

Medvedev è determinato

Rotterdam, torneo in cui ha ritrovato il miglior livello del suo gioco, Doha e Dubai: sono tre le competizioni di fila conquistate da Medvedev sul cemento. Ora il nativo di Mosca cercherà di confermare il trend nei primi due Masters 1000 della stagione (Indian Wells e Miami).

Daniil avrà un'occasione di ottenere altri importanti punti in ottica ranking per scalare ulteriori posizioni. Attuale numero 6 del mondo, il russo può scavalcare il connazionale Andrey Rublev già nel primo evento '1000' e rientrare nella top 5 della classifica.

Daniil dovrà ora attendere il sorteggio del tabellone principale di Indian Wells per scoprire il cammino che gli aspetta da questa settimana. Photo credit: Atp Tour.

Daniil Medvedev Carlos Alcaraz
SHARE