Carlos Alcaraz fissa gli obiettivi: "Voglio finire la stagione al numero uno"

Lo spagnolo ha parlato in conferenza ed ha rilasciato le seguenti dichiarazioni

by Mario Tramo
SHARE
Carlos Alcaraz fissa gli obiettivi: "Voglio finire la stagione al numero uno"

Il 2023 di Carlos Alcaraz è stato finora perfetto. Il talento spagnolo è rientrato la scorsa settimana dopo un infortunio a Buenos Aires e il tennista ha vinto il torneo senza alcun problema. Dopo il 250 argentino questa settimana il murciano è in campo a Rio de Janeiro dove ha vinto il suo match (in due giorni causa pioggia) ed affronterà agli Ottavi di finale il nostro Fabio Fognini.

Al primo turno Carlos ha battuto la wild card brasiliana Mateus Alves, tennista fuori dalla Top 500 ma che ha disputato comunque un'ottima sfida. Carlos difende il titolo qui in Brasile ed ha l'opportunità di raggiungere Novak Djokovic in vetta alla classifica Atp (i due si ritroverebbero a pari merito).

Alcaraz ha parlato così in conferenza: "Il pubblico qui mi ama ed è bello vedere tante persone che mi sostengono". Alcaraz ha saltato la prima parte di stagione per infortunio, uno stop che lo aveva colpito a fine 2022 nel torneo di Bercy, stop che lo aveva costretto a saltare anche le Atp Finals di Torino.

Carlos Alcaraz in conferenza stampa

Lo spagnolo ha poi proseguito: "Fermarsi e dover riprendere il giorno successivo non è mai facile. Comunque è accaduto questo ed è una circostanza che ha colpito tutti noi tennisti, dobbiamo solo superarla e affrontarla nel migliore dei modi".

Sulla ripresa dopo l'infortunio Alcaraz prosegue: "Dopo quattro mesi senza giocare ho fatto una buona settimana in Argentina e ora sono fiducioso. Voglio fare una bella annata e giocare tanti tornei. Capisco che c'è un po' di pressione, devo difendere diversi titoli ma voglio pensare in primis a divertirmi.

Numero uno? È un buon obiettivo, diciamo che è quello che vorrei quest'anno". Infine due parole sulla sfida con Fabio, tennista che conosce abbastanza bene: "Fognini sta giocando molto bene e sarà un match difficile".

Fognini e Alcaraz si sono affrontati già lo scorso anno qui nella semifinale di Rio de Janeiro e in quell'occasione lo spagnolo ebbe la meglio con il risultato di 6-2;7-5. Photo Credit: Getty Images

Carlos Alcaraz
SHARE