La decisione ufficiale di Carlos Alcaraz: ecco quando tornerà in campo



by   |  LETTURE 3825

La decisione ufficiale di Carlos Alcaraz: ecco quando tornerà in campo

Carlos Alcaraz ha subito due infortuni nel giro di tre mesi e sarà costretto a saltare gli Australian Open. L’attuale numero uno del mondo ha accusato un problema agli addominali nel corso del Masters 1000 di Parigi-Bercy lo scorso novembre e ha posto fine anzitempo al suo 2022 tennistico.

Lo spagnolo ha dovuto rinunciare sia alle ATP Finals - si trattava della sua prima qualificazione al Torneo dei Maestri - che alla Coppa Davis. Superato il problema agli addominali, proprio prima di raggiungere Melbourne, Alcaraz si è fermato nuovamente durante il suo ultimo allenamento.

Cercando di recuperare una palla corta, il talento di Murcia si è procurato un infortunio al muscolo semi-membranoso della gamba destra. Lo stop metterà seriamente a rischio la sua classifica. Alcaraz perderà i 90 punti conquistati nel 2022 raggiungendo il terzo turno agli Australian Open e, per non lasciare la vetta del ranking mondiale, dovrà aggrapparsi ai risultati dei tre diretti rivali: Casper Ruud, Stefanos Tsitsipas e Novak Djokovic.

Lo spagnolo resterebbe numero uno nel caso in cui Ruud non arrivasse in finale e un tennista diverso da Tsitsipas e Djokovic vincesse il torneo.

Ecco quando tornerà in campo Carlos Alcaraz

Alcaraz ha iniziato a seguire una dura riabilitazione e dovrebbe tornare in campo al torneo ATP 250 di Buenos Aires.

Martin Jaite, direttore dell’Argentina Open, ha rivelato quello che sarà il programma di Alcaraz. “Ho sempre avuto un ottimo rapporto con gli agenti dei tennisti spagnoli. Li conosco quasi tutti avendo vissuto in Spagna.

L’estate scorsa ho avuto dei colloqui con Albert Molina e Carlos Costa e gli ho riferito che saremmo stati felici di accogliere Alcaraz e Rafael Nadal in Argentina” , ha spiegato Jaite nelle parole raccolte dal quotidiano La Nacion.

“La scorsa settimana, prima di annunciare il forfait di Alcaraz agli Australian Open, mi ha contattato Molina. Mi ha detto che avrebbero apportato un cambiamento alla loro programmazione. Abbiamo rapidamente trovato un accordo.

A volte, bisogna avere un pizzico di fortuna” . Alcaraz dovrebbe quindi partecipare all’evento argentino che si disputerà dal 13 al 19 febbraio. Photo Credit: Getty Images