'Rafael Nadal non era così forte a 19 anni': Lapentti esalta Carlos Alcaraz

Nel 2022 abbiamo assistito alla definitiva esplosione di Carlos Alcaraz

by Simone Brugnoli
SHARE
'Rafael Nadal non era così forte a 19 anni': Lapentti esalta Carlos Alcaraz

Nel 2022 abbiamo assistito alla definitiva esplosione di Carlos Alcaraz. Il 19enne spagnolo ha dimostrato di non essere soltanto una giovane promessa, aggiudicandosi gli US Open e diventando il più giovane numero 1 nella storia del tennis maschile.

Seppur aiutato da alcune circostanze favorevoli, come le ripetute assenze di Novak Djokovic e il grave infortunio di Alexander Zverev, l’iberico ha lasciato tutti quanti a bocca aperta grazie al suo stile e al suo carisma.

Oltre ad aver conquistato il suo primo Slam, il pupillo di Juan Carlos Ferrero ha messo in bacheca anche due Masters 1000 (Miami e Madrid) e due ATP 500 (Rio e Barcellona). Il murciano si è tolto lo sfizio di battere due mostri sacri come Rafael Nadal e Novak Djokovic durante il Mutua Madrid Open, a testimonianza del suo immenso talento.

Il suo rendimento è un po’ sceso nell’ultima parte della stagione, complice anche un fastidio al ginocchio. Uno strappo agli addominali rimediato a Bercy lo ha costretto a saltare le ATP Finals e le finali di Coppa Davis.

Nell’ultima edizione del podcast condotto da Craig Shapiro, l’ex giocatore ecuadoriano Nicolas Lapentti ha affermato che Nadal a 19 anni non era forte come Alcaraz.

Lapentti non ha dubbi

“Se facciamo un confronto tra il Carlos Alcaraz attuale e il primo Rafael Nadal, ci rendiamo conto che Alcaraz è migliore di quel Rafa in diversi comparti.

Carlos serve meglio di quel Nadal ed è anche più incisivo da fondo campo. Rafa non aveva un gioco molto aggressivo nei primi anni della sua carriera ed era lacunoso a rete. Con il passare degli anni, ha iniziato ad accorciare gli scambi ed è migliorato molto nei pressi della rete.

Si muovono in maniera abbastanza simile, ma dalla riga del servizio in poi Alcaraz si fa preferire al primo Nadal. Per certi versi, si può dire che Carlos Alcaraz è un giocatore di tennis migliore rispetto al primo Rafa” – ha analizzato Lapentti, che vanta un passato da numero 6 ATP. Dichiarazioni forti, che scateneranno sicuramente un acceso dibattito sui social. Photo credit: Getty Images

Rafael Nadal Carlos Alcaraz
SHARE