Carlos Alcaraz in dubbio per le ATP Finals: "Ho sentito dolore. Dovrò fare dei test"



by   |  LETTURE 3574

Carlos Alcaraz in dubbio per le ATP Finals: "Ho sentito dolore. Dovrò fare dei test"

Carlos Alcaraz è stato costretto a ritirarsi durante il tie-break del secondo set nel match valido per l’accesso alle semifinali del Rolex Paris Masters contro Holger Rune. Lo spagnolo, sotto di un set, ha dovuto fare i conti con un problema agli addominali e ha preferito lasciare la partita prima di peggiorare la sua situazione.

Il grande punto interrogativo, ora, riguarda la sua presenza alle ATP Finals di Torino. Il Torneo dei Maestri si disputerà dal 13 al 20 novembre; Alcaraz avrà quindi poco tempo per rimettersi in forma e recuperare al 100% .

Anche la squadra spagnola di Coppa Davis monitorerà la situazione del suo numero uno, sopratutto considerando che Rafael Nadal non farà parte del team.

Carlos Alcaraz: "Il dolore aumentava e ho deciso di ritirarmi"

“Ho sentito qualcosa che non va all’addome.

Non è bello ritirarsi verso la fine del set, ma non stavo bene e ho preferito fermarmi per curare questo problema. Alla fine del set, mi sono sentito male. Il dolore stava peggiorando e ho preferito ritirarmi per fare dei test e prendermi cura del mio corpo" , ha spiegato Alcaraz in conferenza stampa.

"Stagione lunga? No, voglio giocare le Finals. Dovrò effettuare dei controlli per vedere come sto prima di andare a Torino. In questo momento penso solo a migliorare le mie condizioni fisiche e cercare di essere al 100% per le ATP Finals di Torino.

Non riuscivo a spingere e allungarmi. Non sono riuscito a servire bene, non riuscivo a colpire il diritto e quando giro il corpo sento dolore. Pensavo al dolore e ho deciso di ritirarmi. È la prima volta che provo questo tipo di dolore, anche se si tratta di un'area in cui ho avuto problemi prima.

Come ho detto, farò alcuni test e vedremo se è lo stesso problema" , ha concluso lo spagnolo. Rune ha comunque meritato di raggiungere le semifinali del Masters 1000 di Parigi-Bercy. Il danese sta mostrando tutti i miglioramenti compiuti nelle ultime settimane e, domani, cercherà di prendersi la rivincita contro Felix Auger-Aliassime. Il canadese lo ha infatti sconiftto nella finale dello Swiss Indoors la scorsa domenica. Photo Credit: Getty Images