Carlos Alcaraz sorprende tutti e svela il suo punto debole a Basilea

Lo spagnolo si riconferma e avanza nel torneo svizzero

by Luca Ferrante
SHARE
Carlos Alcaraz sorprende tutti e svela il suo punto debole a Basilea

Il numero uno si riconferma e supera senza problemi un match che poteva nascondere decisamente numerose insidie. Carlos Alcaraz è riuscito ad avere la meglio del connazionale Pablo Carreno Busta nella sfida valevole per un posto nelle semifinali dell'Atp 500 di Basilea, col punteggio finale di 6-3, 6-4.

Lo spagnolo ha mostrato nel corso dell'incontro maturità e solidità, elementi davvero importanti che dovrà mantenere per cogliere l'opportunità di vincere il titolo in Svizzera. Dopo il rischio di eliminazione al debutto contro l'inglese Jack Draper, il 19enne non ha concesso neppure un parziale nei confronti disputati con Botic van der Zandschulp e l'amico iberico.

Il fenomeno classe 2003 non avrà così tanto tempo da dedicare al riposo: infatti, sabato 29 ottobre alle ore 12 scenderà nuovamente in campo per provare a staccare il pass per l'atto conclusivo della competizione.

Di fronte un Felix Auger-Aliassime davvero in formissima e che non farà sconti: il canadese, in caso di successo, eliminerebbe matematicamente Jannik Sinner dalla lotta per le Nitto Atp Finals.

Le parole a fine gara

Durante l'intervista rilasciata al centro del centrale ai microfoni dell'Atp tour, Alcaraz ha 'svelato' quello che può essere considerato un suo punto debole: "È difficile giocare contro un amico come Pablo.

Ogni giorno andiamo a cena e a pranzo insieme. Ogni settimana ci alleniamo insieme, quindi è difficile disputare un match contro di lui. Lo sostengo anche io e voglio che vinca sempre ogni gara. In campo però non ci sono amici e bisogna cercare di essere concentrati e pensare alla propria partita.

È quello che ho fatto" ha affermato. Sul prossimo avversario, lo spagnolo ha sottolineato: "Sarà una battaglia davvero complicata. Lui sta giocando davvero bene e ha ottenuto grandi vittorie quest'anno. Dovrò essere molto concentrato e attento.

Proverò a mostrare il mio miglior tennis contro Auger-Aliassime per andare a caccia del successo" ha aggiunto e concluso la testa di serie numero uno del tabellone.

Photo credit: Swiss Indoors Basel.

Carlos Alcaraz
SHARE