Musetti e la finale vinta ad Amburgo: "Quando riesci a battere uno come Alcaraz... "

Il giovane talento italiano ha parlato della sua crescita professionale alla Gazzetta dello Sport

by Antonio Frappola
SHARE
Musetti e la finale vinta ad Amburgo: "Quando riesci a battere uno come Alcaraz... "

Non poteva esserci esordio migliore per Lorenzo Musetti al torneo ATP 250 di Firenze. Il talento di Carrara ha sconfitto Bernabe Zapata Miralles con il punteggio di 6-3, 6-0 in poco più di un’ora e sarà l’unico italiano presente ai quarti di finale dell’evento toscano.

Il suo prossimo avversario porta il nome e il cognome di Mackenzie McDonald; i due si affronteranno per la prima volta in carriera con l’obiettivo di conquistare un’importante semifinale in questa parte finale di stagione.

L'americano ha battuto in due set Francesco Passaro giocando un'ottima partita.

Musetti ricorda il successo ottenuto contro Alcaraz

“Sto bene, sono in forma e riposato e sono venuto, come gli altri, per provare a vincere.

Ho voluto prendermi qualche giorno proprio per arrivare qui carico. So che non sarà facile ma ci tengo a davvero a fare bene" , ha raccontato Musetti in un'intervista eslcusiva rilasciata alla Gazzetta dello Sport. Il tennista italiano ha compiuto significativi passi in avanti negli ultimi mesi e nel suo percorso di crescita è impossibile non citare la vittoria del primo titolo ATP ottenuta ad Amburgo contro l'attuale numero uno del mondo Carlos Alcaraz.

"Quando riesci a battere uno come Alcaraz in finale è ovvio che fai il pieno di consapevolezza. Capisci che stai andando nella direzione giusta. Non significa che andrà sempre tutto bene e vincerai ogni partita, ma avere fiducia nel proprio percorso è fondamentale.

Penso di essere cresciuto, maturato sia come persona che come giocatore. Mi sto allenando sempre bene, cercando di portare in campo quello che faccio in allenamento. Non significa che ci riesca sempre, ma l’importante è andare sotto la doccia sapendo di aver fatto del proprio meglio" .

Musetti scenderà in campo anche la prossima settimana alla Tennis Napoli Cup. Il torneo campano, oltre alla presenza di Musetti, potrà contare anche su Lorenzo Sonego e Fabio Fognini. Il ligure giocherà sia in singolare che in doppio, dove cercherà di staccare il pass per le ATP Finals di Torino insieme a Simone Bolelli. Photo Credit: ATP Tour

Alcaraz
SHARE