Carlos Alcaraz mette nel mirino un clamoroso record di Rafael Nadal



by   |  LETTURE 3228

Carlos Alcaraz mette nel mirino un clamoroso record di Rafael Nadal

Con la vittoria agli US Open 2022 il tennista spagnolo Carlos Alcaraz ha distrutto nuovi incredibili record. Il giovane murciano non solo ha vinto, a soli 19 anni, il primo titolo del Grande Slam in carriera, ma è anche diventato il numero uno più giovane della storia di questo sport.

Numeri incredibili ed una precocità pazzesca con tutti gli appassionati che si chiedono dove potrebbe arrivare ora il talentuoso tennista iberico. Alcaraz è diventato numero uno e come confermato in conferenza non vuole assolutamente lasciare questo scettro, anzi è pronto ad ulteriori record.

Ecco alcune sue dichiarazioni il giorno dopo la vittoria del torneo: "Ho raggiunto un obiettivo davvero molto rapidamente, ma è tempo di pormi nuovi obiettivi. Continuerò a lavorare per essere il più a lungo possibile in vetta.

Sinceramente ancora non sono consapevole di quello che ho fatto e dell'impatto che ho avuto. Voglio andare in Spagna e vedere tutta la mia gente, voglio vedere con i miei occhi cosa sta accadendo". Poi il tennista ha proseguito: Sognavo questo da quando ho cominciato a giocare a tennis ed è qualcosa per cui ho lavorato duramente.

Adesso sarà più complicata, sono il numero uno e sono un campione Slam e sarà difficile confermarsi ma voglio essere tranquillo e dimostrare quello che fare. Voglio giocare per divertirmi e il mio obiettivo è confermarmi".

Alcaraz e i numeri sul Career Grande Slam

Alcaraz ha soli 19 anni ma ha già dimostrato di essere competitivo su tutte le superfici, ora in tanti non si pongono limiti e sognano un clamoroso record per il tennista spagnolo.

Nella storia sono davvero pochi i tennisti che hanno realizzato il Career Grande Slam, ovvero possono dire di aver vinto tutte e 4 le prove del Grande Slam. Alcaraz può competere per vincere su cemento, su terra ed anche su erba e può mettere nel mirino il record di Rafa Nadal.

Il suo connazionale maiorchino è il tennista che ha completato il Career Grande Slam in età più giovane, lo ha fatto a soli 24 anni e 3 mesi ed Alcaraz, a 19 anni, ha ancora buone chance per superarlo.

Un'impresa che sarebbe epocale, numeri devastanti con Alcaraz che diventerebbe il tennista più giovane a vincere tutte e 4 prove dello Slam, assurdo pensando che Roger Federer c'è riuscito a 27 anni mentre Novak Djokovic è dovuto arrivare addirittura a quasi 30 anni.

Ancora più indietro in classifica gli altri due che possono beneficiare di questo record, ovvero André Agassi e l'australiano Rod Laver che ci è riuscito a 31 anni ed un mese. Ecco la classifica dei tennisti più giovani a completare il Career Grande Slam:

  1. Rafael Nadal 24 anni 3 mesi e 10 giorni
  2. Roger Federer 27 anni 9 mesi e 30 giorni
  3. Novak Djokovic 29 anni e 14 giorni
  4. André Agassi 29 anni 1 mese e 8 giorni
  5. Rod Laver 31 anni ed 1 mese
Photo Credit: Carlos Alcaraz Twitter