Race to Torino - Alcaraz guida la Race, malissimo Berrettini e Sinner



by MARIO TRAMO

Race to Torino - Alcaraz guida la Race, malissimo Berrettini e Sinner

Con la finale disputata ieri sera tra Carlos Alcaraz e Casper Ruud abbiamo assistito all'ultimo grande evento della stagione, Finals Atp escluse. Ora, mentre questa settimana torna la Coppa Davis, nelle prossime settimane ci saranno tornei minori mentre mancano solo un paio di 1000 per definire la stagione.

Sono già 5 (a meno di clamorose sorprese) i qualificati per Torino e sono Alcaraz, Nadal, Ruud, Tsitsipas e Novak Djokovic. Il campione serbo non è presente nei primi posti, a causa di una stagione complicata dove è stato costretto a saltare diversi tornei.

La vittoria a Wimbledon ha però facilitato le cose ed in quanto vincente di un torneo Slam Nole parteciperà alle Finals di fine anno (deve essere comunque nei primi 20 della Race). Mancano ormai solo tre posti ufficialmente e c'è ancora una lotta abbastanza accesa tra i tennisti rimanenti.

La classifica Race 2022 vede anche qui Carlos Alcaraz al primo posto. Il diciannovenne murciano, grazie alla vittoria agli US Open, è diventato il primo in questa particolare classifica, davanti a Rafael Nadal, Casper Ruud e Stefanos Tsitsipas, tutti comunque già qualificati.

Ruud ha superato Stefanos in classifica grazie a questo particolare risultato.

Race to Torino, molto male gli italiani

L'ex numero uno al mondo Daniil Medvedev è il primo candidato a qualificarsi prossimamente per le Finals di fine anno anche se mancano ancora diversi punti alla sua qualificazione.

Dietro Medvedev c'è il connazionale Andrey Rublev che ha scavalcato Felix Auger Aliassime e Alexander Zverev, ormai fuori dalle dinamiche e troppo distante per qualificarsi. Sono ormai quasi fuori dai giochi anche il duo azzurro composto da Matteo Berrettini e Jannik Sinner: la coppia azzurra, impegnata questa settimana in Coppa Davis, è attualmente al tredicesimo e quattordicesimo posto in classifica ma sono distanti oltre 1000 punti da Medvedev e circa 600 punti da Felix Auger Aliassime, ultimo posto disponibile per Torino.

Manca ormai poco e le chance di vedere uno dei due azzurri giocare l'evento di fine anno è quasi impossibile. Gli azzurri devono provare ad andare avanti in ogni torneo ma al momento le probabilità di vederli a Torino sono davvero molto residue.

Alcaraz