Carlos Alcaraz e la sconfitta contro Norrie: "Perdere queste partite fa male"



by ANTONIO FRAPPOLA

Carlos Alcaraz e la sconfitta contro Norrie: "Perdere queste partite fa male"

Carlos Alcaraz ha perso la battaglia contro Cameron Norrie e non è riuscito a raggiungere le semifinali del Masters 1000 di Cincinnati. Il talento spagnolo ha conquistato più punti del suo avversario( 120 - 115) , ma questo non è bastato al termine di un match durato poco più di tre ore.

Il britannico ha giocato meglio il tie-break del primo set, che si è aggiudicato con il punteggio di 7-4; non quello del secondo. Norrie ha infatti avvertito la pressione e rimesso in partita Alcaraz commettendo diversi errori gratuiti.

Nell’ultima frazione di gioco, lo spagnolo non ha confermato il break di vantaggio siglato nel quarto game. Sul 4-4, il numero uno britannico ha sorpreso nuovamente in risposta, alla quarta occasione, Alcaraz e non ha tremato quando è stato chiamato a servire per il match.

Carlos Alcaraz e la sconfitta contro Norrie

L’attuale numero quattro del mondo, nonostante la sconfitta, ha lanciato un messaggio a tutti i suoi rivali sul proprio account Instagram. “Fa male perdere partite come quella di ieri, ma bisogna guardare gli aspetti positivi in vista degli US Open.

Congratulazioni a Norrie e buona fortuna” , ha scritto Alcaraz.

Norrie, subito dopo l'incredibile vittoria, ha invece spiegato.

"E' stato incredibile. Ero in vantaggio di un set e di un break e ho perso la strada. Stavo pensando troppo alla fine della partita e non al modo per vincere il singolo punto.Lui ha alzato il livello e non mi ha regalato niente.

Volevo solo essere aggressivo contro di lui e penso di essere stato migliore dal punto di vista fisico. Quindi ho provato ad allungare gli scambi, a renderli il più duri fisicamente" . Alcaraz ha comunque dimostrato di non aver perso la concentrazione in vista dell'ultimo Slam dell'anno.

Lo spagnolo dovrà essere bravo a recuperare le energie, perchè ha disputato tanti tornei nelle precedenti settimane e non è apparso nella sua migliore condizione fisica a Montreal e Cincinnati. Alcaraz, insieme a Daniil Medvedev e Rafael Nadal, sarà uno dei favoriti a Flushing Meadows. Il russo ha vinto il suo primo Slam proprio agli US Open lo scorso anno. Photo Credit: Getty Images

Carlos Alcaraz