Ben Rothenberg, durissimo attacco contro Alexander Zverev: "Non dovrebbe giocare"

Il giornalista ha commentato l'attuale situazione del tennista tedesco

by Gianluca Ruffino
SHARE
Ben Rothenberg, durissimo attacco contro Alexander Zverev: "Non dovrebbe giocare"
© Mike Hewitt/Getty Images

Un Roland Garros con la testa a Berlino. Dopo il weekend da favola vissuto la scorsa settimana, con il successo al Master 1000 di Roma, i prossimi saranno giorni piuttosto impegnativi quelli di Alexander Zverev. Il 27enne tedesco, impegnato al primo turno dello slam parigino contro Rafa Nadal, re incontrastato del major sulla terra battuta, avrà anche altro a cui pensare.

Inizierà infatti il 31 maggio nella capitale tedesca il processo per le accuse di violenza domestica e abusi mosse nei confronti del numero quattro del mondo dall'ex fidanzata e madre di sua figlia Brenda Patea. Zverev ha rigettato le accuse, opponendosi all’ordinanza del tribunale distrettuale di Berlino che lo ha condannato a pagare una multa di 450mila euro.

Il tedesco ha rivelato in conferenza stampa a Parigi di sentirsi tranquillo ed essere fiducioso sull’esito del processo. Sul tema si è espresso anche il noto giornalista americano Ben Rothenberg, che ha rivelato la propria opinione sui suoi canali social.

Il post di Ben Rothenberg

Rothenberg, diventato celebre a seguito dello spinoso tema della vaccinazione di Novak Djokovic, ha dichiarato di essere totalmente in disaccordo con la partecipazione del tennista tedesco allo slam francese, essendo coinvolto in un processo in corso.

“Sorteggio da incubo per il Roland Garros che mette contrapposti il 14 volte campione Rafa Nadal e il numero 4 del mondo Alexander Zverev. Ci sono argomenti chiari e convincenti per cui Zverev non dovrebbe giocare a tennis durante il processo penale in corso a Berlino“ ha scritto su X il tennista americano.

Lo statunitense ha poi aggiunto: “Zverev ha ricevuto un’ordinanza di sanzione penale per 450.000 euro da un tribunale di Berlino perché era convinto della sua colpevolezza. Zverev sta facendo appello contro tale sentenza: in qualsiasi lavoro normale sarebbe sospeso in attesa dell’esito del processo”.

Alexander Zverev
SHARE