L'ucraina Marta Kostyuk boicotta il match d'esibizione con la russa Mirra Andreeva

La giocatrice ucraina non è voluta scendere in campo contro la giovane tennista russa

by Antonio Frappola
SHARE
L'ucraina Marta Kostyuk boicotta il match d'esibizione con la russa Mirra Andreeva
© Joe Scarnici/Getty Images

Il Negometal Open, torneo di esibizione disputato in Francia a Bourg-de-Péage, è diventato teatro dell'ennesimo controverso episodio che ha coinvolto giocatrici russe ed ucraine. L'evento femminile ha visto la giovanissima Mirra Andreeva battere in semifinale Varvara Gracheva e raggiungere Donna Vekic nell'ultimo atto della competizione.

La croata, però, si è ritirata a causa dei problemi alla spalle e gli organizzatori hanno pensato di contattare Marta Kostyuk.

L'ucraina Kostyuk rifiuta di giocare il match di esibizione contro la russa Andreeva

L'ucraina ha inizialmente accettato l'invito, ma quando ha scoperto che la sua avversaria sarebbe stata la russa Andreeva si è improvvisamente ritirata per motivi non ancora specificati.

Analizzando la situazione geopolitica e i numerosi post pubblicati da Kostyuk sulla guerra in corso nel suo Paese, non è difficile capire il perché della sua decisione. Kostyuk ha più volte puntato il dito contro giocatori e giocatrici russe per non aver - a suo dire - mai denunciato apertamente il proprio governo.

Per permette agli spettatori di assistere comunque a una partita, gli organizzatori hanno optato per una sfida con il tennista uomo Yanis Ghazouani Durand, attuale numero 1146 del ranking ATP. Quest'ultimo ha superato Andreeva con il punteggio di 7-5, 6-2.

Secondo i media locali, Kostyuk avrebbe ricevuto pressioni per non giocare contro Andreeva e, dopo la sessione di autografi, scelto di dare forfait. Kostyuk non si è ancora espressa sulla vicenda né attraverso interviste ufficiali né attraverso i suoi account social. Lo stesso vale per Andreeva che si è ritrovata in una situazione scomoda.

Marta Kostyuk Mirra Andreeva Mirra Andreeva
SHARE