Andrea Vavassori costretto al ritiro a Genova: Coppa Davis a rischio?

Il tennista italiano si è ritirato dopo appena 47 minuti

by Antonio Frappola
SHARE
Andrea Vavassori costretto al ritiro a Genova: Coppa Davis a rischio?
© Clive Mason/Getty Images

Piove sul bagnato per l’Italia capitanata da Filippo Volandri. Oltre al clima infernale creatosi intorno al gruppo azzurro a causa dell’esclusione di Fabio Fognini, con le conseguenti dure dichiarazioni dei diretti interessati, Volandri potrebbe dover fare i conti con un infortunio dell’ultima ora.

Per uno strano scherzo del destino, è a rischio proprio il tennista che Volandri ha convocato al posto di Fognini. Andrea Vavassori, impegnato al Challenger di Genova, è stato costretto a ritirarsi nel corso della semifinale con Thiago Seyboth Wild dopo appena 47 minuti.

Vavassori costretto al ritiro: Coppa Davis a rischio?

L’azzurro ha riscontrato un problema al fianco sinistro e richiesto l’intervento del fisioterapista sul 3-3. Terminato il settimo game, Vavassori ha alzato bandiera bianca e stretto la mano al brasiliano.

Dovranno quindi essere valutate le sue condizioni in vista dell’importante impegno dell’Italia nella fase a gironi di Coppa Davis. A prescindere dalla sua presenza, almeno stando a quanto accaduto negli scorsi giorni, appare improbabile che Volandri faccia un passo indietro e decida di richiamare Fognini.

Il ligure non ha utilizzato giri di parole per esprimere il suo disappunto. “Leggo su alcuni organi di stampa che avrei deciso e richiesto di fare un passo indietro, per riposare e tirare il fiato. Falso e pruriginoso!

Mi dispiace non sia stata usata chiarezza e sincerità. La mia storia non lo merita. Qualche settimana fa sono stato pre convocato. Poi lunedì mi è arrivata la chiamata del capitano: improvvisamente non rientro più nei piani, senza spiegazioni giustificabili e con modalità che non ho condiviso, poco rispettose della mia storia” .

Lo stesso ha fatto Volandri rispondendo a Fognini. L’attuale capitano della squadra italiana di Coppa Davis ha infatti replicato: “Mi dispiace leggere le parole di Fognini, per la scelta dei toni e dei termini, sopra le righe.

Trovo le parole di Fabio profondamente ingrate. Il suo rendimento negli ultimi tre mesi non rispondeva ai criteri che, a mio parere, vanno soddisfatti per ottenere una convocazione in Davis” .

Andrea Vavassori Coppa Davis
SHARE