Garbine Muguruza spiazza tutti: non disputerà tornei su terra rossa e su erba

La tennista spagnola ha scelto se stessa e la sua felicità, mettendo da parte tornei e competizioni

by Martina Sessa
SHARE
Garbine Muguruza spiazza tutti: non disputerà tornei su terra rossa e su erba

Il 30 gennaio 2023 è stata l’ultima partita ufficiale disputata da Garbine Muguruza. L’ex numero uno del mondo e due volte campionessa Slam ha giocato il primo turno del torneo di Lione, perdendo dalla giovane Linda Noskova, poi nessuna altra apparizione ufficiale per la tennista spagnola.

Quella partita persa sarà l’ultima giocata ancora per molto tempo: la tennista spagnola non disputerà alcun torneo né su terra rossa né su erba. “"Sto trascorrendo del tempo con la famiglia e gli amici.

È stato molto salutare e fantastico, quindi prolungherò questo periodo fino all'estate. Di conseguenza, salterò le tappe sulla terra battuta e sull'erba”, ha scritto la campionessa Slam sulle proprie Instagram stories.

Seguendo il messaggio mandato, Muguruza potrebbe tornare direttamente nella seconda tappa nord-americana del tour: dopo Wimbledon, potrebbe fare il ritorno in Canada o direttamente negli Stati Uniti, per il quarto e ultimo torneo dello Slam, gli Us Open.

Il periodo buio

La tennista spagnola aveva deciso di saltare Indian Wells e Miami per poter ritrovare se stessa e il suo gioco. “Nelle prossime settimane mi prenderò una pausa dalle competizioni. Io e il mio team proseguiremo il lavoro per ritrovare il mio livello di tennis e tornerò quando sentirò di essere pronta a gareggiare di nuovo.

L’anno scorso ho messo troppa pressione su me stessa, ero ossessionata dal vincere le partite e rimanere costantemente al top”, ha dichiarato in un’intervista a MARCA. Un’assenza che ha portato un crollo anche nel ranking: dopo aver vinto le WTA Finals del 2021, i risultati sono venuti sempre meno, portando la tennista spagnola ad uscire dalla top 100.

“A questo punto della mia carriera, la classifica non è fondamentale, anche se so che devo portare a casa i match per migliorare un po' In ogni caso cerco di non pensarci, penso che la cosa migliore sia godermi il mio tempo in campo e provare a conquistare i titoli”, aveva dichiarato a tal proposito in un’intervista a The National. Photo credits: AFP

Garbine Muguruza
SHARE