Dominic Thiem riparte ancora dai Challenger: la scelta in vista del Roland Garros

Il tennista austriaco sceglie la programmazione per prepararsi al meglio sulla terra rossa, in vista dell'appuntamento di Parigi

by Redazione
SHARE
Dominic Thiem riparte ancora dai Challenger: la scelta in vista del Roland Garros

Non è stato un ritorno felice quello di Dominic Thiem. Un 2022 difficile e un 2023 ancora più ostico: il bilancio è di nove sconfitte su dieci match giocati, con una sola vittoria. Il successo è arrivato sulla terra rossa di Buenos Aires, al primo turno del torneo ‘250’ argentino, con una vittoria in due set contro Alex Molcan.

La risalita diventa sempre più ostica e l’austriaco si aggrappa a ciò che può per tentare la scalata, nel ranking e nei tornei che contano. Uno strumento non può non essere la wild card: l’invito dei tornei gli permette di accedere ai tabelloni principali.

Per ritrovare la condizione, però, il campione Slam si rifugia nei tornei Challenger. Così Dominic Thiem parteciperà al Mathausen Challenger, uno dei tornei di casa che si terrà dal 8 al 14 maggio.

Sarà uno dei tornei di preparazione per il grande appuntamento del Roland Garros, dove l’austriaco ha raggiunto la finale nel 2019. Con lui ci sarà un altro giocatore che ha in programma un ritorno dopo un lungo stop: presente anche Gael Monfils.

La mancanza di fiducia

Thiem ha trovato la vittoria in una sola uscita delle dieci fatte in questa nuova stagione: un bilancio così negativo ha causa ed effetto su quello che è il suo stato mentale. “Il primo set è stato molto combattuto.

Sfortunatamente, dopo il tie-break, ho perso la concentrazione per un breve periodo di tempo e mi sono ritrovato sotto 0-4. Solo allora ho provato a tornare in partita. Il calo di concentrazione è stato il motivo per cui ho perso in questo modo il secondo set.

Certo, devo anche fare i conti con una evidente mancanza di fiducia. Devo cercare di recuperarla al più presto”, ha spiegato Thiem nelle parole raccolte da tennisuptodate.com dopo la sconfitta contro Sonego al primo turno del Miami Open.

Ora l’austriaco torna su terra rossa, con il primo appuntamento fissato a Estoril, dove ha ricevuto una wild card per il tabellone principale.

Photo credits: Getty Images

Dominic Thiem Challenger Roland Garros
SHARE