Dalla guerra in Ucraina alla maternità: Elina Svitolina è pronta a tornare in campo



by ANTONIO FRAPPOLA

Dalla guerra in Ucraina alla maternità: Elina Svitolina è pronta a tornare in campo

La guerra in Ucraina e la maternità hanno messo in pausa la carriera di una delle migliori giocatrici del Tour WTA. Elina Svitolina ha disputato il suo ultimo match ufficiale al Miami Open a inizio 2022. Le due sconfitte consecutive contro Harriet Dart ed Heather Watson - entrambe fuori dalla top 100 - non hanno fatto altro che confermare il momento negativo.

Proprio al termine della sfida con la giocatrice britannica, Svitolina si è sfogata in conferenza stampa. Oltre a parlare del problema alla schiena, l’ucraina si è soffermata sul peso della guerra e sul suo stato d’animo.

“È molto difficile per me concentrarmi, è molto difficile per me giocare in questo particolare momento. Cerco di essere coraggiosa, di affrontare le sfide, ma vedo che non sono al 100%. Parlando con altri giocatori ucraini in Tour durante Indian Wells e Miami, ho notato che anche loro hanno problemi.

Parliamo di ciò che sta accadendo. Tutto quello che sta succedendo in Ucraina è molto triste, ogni ora leggiamo nuovo notizie. E' doloroso vedere il tuo Paese sotto attacco. Sono molto orgogliosa di essere ucraina e della lotta che stiamo combattendo per il bene della pace e del nostro futuro” .

Svitolina torna in campo: giocherà il torneo di Charleston

La scelta di prendersi una pausa non ha quindi colto di sorpresa gli appassionati di tennis. Svitolina, dopo oltre un anno, è pronta a ripartire e ha accettato la wild card offertale dagli organizzatori del torneo WTA 500 di Charleston.

L’obiettivo è tornare ai vertici del tennis - occupa attualmente la 875esima posizione della classifica mondiale - e dimostrare di poter competere ancora ad alti livelli. L’evento si svolgerà nella Carolina del Sud dal 3 al 9 aprile presso il Daniel Island Tennis Center e vedrà in campo sette top 15.

Parteciperanno al torneo Aryna Sabalenka, che ha conquistato il suo primo Slam agli Australian Open, Jessica Pegula, Ons Jabeur, Daria Kasatkina, Belinda Bencic, Veronika Kudermetova e Victoria Azarenka. Svitolina dovrà quindi misurarsi con alcune delle migliori tenniste del Tour. Photo Credit: Reuters

Elina Svitolina