Naomi Osaka pensa al ritiro? Le indiscrezioni lanciate dal biografo della giapponese

La campionessa giapponese non sta vivendo uno dei suoi migliori momenti

by Antonio Frappola
SHARE
Naomi Osaka pensa al ritiro? Le indiscrezioni lanciate dal biografo della giapponese

Naomi Osaka ha disputato undici tornei nel 2022 e si è ritirata in ben tre occasioni, due prima di scendere in campo. La campionessa giapponese ha perso quattro volte al primo turno e solo al WTA 1000 di Miami ha mostrato sprazzi del suo vero talento raggiungendo la finale.

Dopo aver sconfitto giocatrici del calibro di Angelique Kerber, Danielle Collins e Belinda Bencic, la Osaka si è arresa all’ultimo atto del torneo l’attuale numero uno WTA Iga Swiatek. La giapponese ha giocato il suo ultimo match a Tokyo lo scorso settembre, quando fu costretta ad alzare bandiera bianca a causa di un problema agli addominali.

Naomi Osaka pensa già al ritiro?

La Osaka è stata una delle prime tenniste a parlare di salute mentale nel mondo dello sport. L’ex numero uno del mondo ha più volte esposto le difficoltà che ha affrontato sotto questo punti di vista.

Delle difficoltà che potrebbero allontanarla per sempre dal tennis. Ben Rothenberg, noto giornalista di Racquet Magazine, sarà l’autore della biografia di Naomi Osaka; biografia che uscirà entro la fine dell’anno.

Rothenberg si è soffermato proprio sul futuro della giapponese in un’intervista rilasciata ai media australiani. “Non credo che userebbe la parola ritiro. Ma se dovesse lasciare il mondo dello sport per un certo periodo di tempo, non penso che lo direbbe apertamente ad alta voce.

Le cose non funzionano per lei in questo momento" , ha spiegato Rothenberg nelle parole raccolte da Tennis Infinity. "Conosce il lavoro e i sacrifici di cui necessita un tennista a tempo pieno. Ha vinto tanto nel corso della sua carriera e non si accontenterebbe certo di essere fuori dalla top 10 o top 20” .

Non è la prima volta che la Osaka decide di fermarsi per un determinato periodo, ma le "pause" ormai sono diventate sempre più frequenti e hanno accesso un vero e proprio campanello d'allarme. Solo il tempo fornirà a tutti gli appassionati di tennis le risposte necessarie. Photo Credit: Reuters

Naomi Osaka
SHARE