La preoccupazione di Martina Navratilova: "Spero che Daria Kasatkina sia al sicuro"

L'ex numero uno WTA ha espresso il suo punto di vista sul caso Kastkina

by Antonio Frappola
SHARE
La preoccupazione di Martina Navratilova: "Spero che Daria Kasatkina sia al sicuro"

È arrivata la prima vera reazione nei confronti delle coraggiose dichiarazioni rilasciate da Daria Kasatkina a un giornalista russo lo scorso luglio. La giocatrice classe 1997 non ha avuto paura di rispondere senza giri di parole a una delle più delicate domande.

“Cosa desideri in questo momento? Desidero solo che la guerra finisca” . Il giornalista, ascoltando la risposta di Kasatkina, le ha poi spiegato: “Non hai paura che ti portino via la casa dopo le dichiarazioni che hai fatto? Questo pensiero non ti è passato per la mente? Non hai paura che non potrai più tornare in Russia, per esempio? “ .

La tennista russa non è riuscita a trattenere le lacrime dopo le ipotesi elaborate dal suo interlocutore e ha emozionato il mondo dello sport.

Navratilova su Kastkina: "Spero sia al sicuro"

A circa cinque mesi dalla confessione di Daria Kasatkina, Roman Teryushkov ha lanciato una chiara accusa e puntato il dito contro l’attuale numero otto WTA.

Teryushkov è attualmente membro dell’8a Duma di Stato è uno dei più alti funzionari russi. “Usando la tua fama come strumento per influenzare gli altri su questioni politiche e ideologiche, devi essere pronto a ricevere non solo il supporto da parte dei tifosi ma anche misure di responsabilità nei confronti dello Stato.

Kasatkina, Khachanov, Kafelnikov criticano apertamente le azioni delle autorità russe, risiedono permanentemente fuori dal territorio della Federazione Russa e agiscono in uno stato neutrale manifestando al mondo intero distanza dalla società russa.

Le loro azioni rientrano nella legge sugli agenti stranieri” , ha spiegato Teryushkov lanciando un chiaro messaggio. In Russia, infatti, tutte le persone considerate “agenti stranieri” sono soggette a severi requisiti di controllo, non possono usufruire dei finanziamenti statali e potrebbero subire provvedimenti anche dal punto di vista dei viaggi. Martina Navratilova si è detta preoccupata per la situazione di Kasatkina e sul proprio account Twitter ha scritto.

“Questa non è una cosa positiva. Spero che Daria sia al sicuro e possa viaggiare come meglio desidera… accidenti però” .

Photo Credit: Getty Images

Martina Navratilova Daria Kasatkina
SHARE