Auger-Aliassime instancabile: numeri da record, Felix dietro solo Djokovic e Ferrer

Il dato riguardo i match del canadese sorprende tutti

by Mario Tramo
SHARE
Auger-Aliassime instancabile: numeri da record, Felix dietro solo Djokovic e Ferrer

Il tennista canadese Felix Auger Aliassime ha vissuto un 2022 di grandissimo livello. Il giovane atleta nordamericano viene da anni considerato come una delle promesse più interessanti di questo sport, ma non è mai riuscito a dimostrare tutto il suo valore.

Il record di sconfitte consecutive in finali di tornei Atp stava diventando una vera maledizione e la situazione per il tennista era tutt'altro che semplice. Il tennista canadese ha però realizzato una seconda parte di stagione straordinaria, una serie di successi consecutivi che lo hanno portato a vincere addirittura tre tornei di fila e la vittoria della Coppa Davis come ciliegina sulla torta di una stagione a dir poco straordinaria.

Felix si è preso carico del suo Canada nel torneo, in particolare nella semifinale contro l'Italia dove, sotto 0-1, ha ribaltato la sfida battendo Musetti nel singolare e giocando poco dopo (e vincendo) anche il decisivo match di doppio.

Dimostrazioni di personalità intensa che in pochi si aspettavano di vedere. Auger ha concluso la stagione come numero 6 al mondo, ma il tennista ha ancora adesso enormi margini di crescita.

Felix Auger Aliassime e il suo record

La stagione di Felix Auger Aliassime, come abbiamo già detto, è stata di ottimo livello e il tennista è atteso alla definitiva consacrazione anche nel 2023, magari con un successo o già almeno una finale anche nei tornei del Grande Slam.

I numeri del canadese sono straordinari ed in particolare, in quest'annata, il giovanissimo talento ha collezionato un nuovo particolare record. Nel corso di questa stagione Auger ha disputato ben 32 tornei, oltre 250 giorni in questo sport.

Una continuità impressionante, Auger ha disputato ben 87 match ed è il terzo tennista del decennio con il numero di match totali, dietro solo ai 91 di David Ferrer e l'88 del tennista serbo Novak Djokovic nel 2015.

Una continuità di rendimento che mostra come il canadese abbia la continuità necessaria per competere al vertice e lottare tutta la stagione con i migliori tennisti al mondo. Photo Credit: Official Davis Cup Instagram

Auger-aliassime
SHARE