"Come una vittoria": Paolo Bertolucci incorona il talento azzurro Luca Nardi



by MARIO TRAMO

"Come una vittoria": Paolo Bertolucci incorona il talento azzurro Luca Nardi

Negli ultimi anni il tennis italiano ha avuto una crescita incredibile. Dopo un periodo di appannamento sono esplosi diversi giovani azzurri e questi sono ormai sempre ai vertici del circuito. Il primo ad esplodere è stato Matteo Berrettini, atleta romano apparso ai piani alti forse un po' tardi ma che si è ritagliato un posto importante nel cuore degli appassionati.

Matteo ha raggiunto la finale di Wimbledon (il primo Italiano della storia ad arrivare in finale nel torneo londinese) e ha raggiunto almeno i Quarti di finale in tutte e quattro le prove del Grande Slam. Numero 6 come Best Ranking e tanti interessanti spunti per un atleta ancora giovanissimo e con grandi margini di miglioramento.

Oltre a Berrettini ci sono anche Jannik Sinner e Lorenzo Musetti, rispettivamente ventuno e diciannove anni. Sinner è attualmente il numero uno azzurro, attuale numero 12 della classifica Atp ma già entrato in Top Ten in passato e in costante crescita.

Sinner ha avuto costanti problemi in questo 2022 ma il suo futuro è più roseo che mai e se ne parla molto bene, Musetti è ancora giovanissimo ma ha già vinto nel circuito Atp ed è nella Top Ten mondiale.

Il tennis italiano non si ferma qui e ci sono tanti giovani interessanti. Uno di questi è sicuramente Luca Nardi, talentuoso tennista italiano in rampa di lancio. Luca è stato protagonista questa settimana nel torneo Atp di Astana in Kazakistan e proprio in questo torneo 500 ha conquistato la sua prima vittoria nel circuito maggiore.

Il tweet di Bertolucci che incorona Nardi

Nardi ha vinto il match del primo turno ed ha ceduto al secondo turno dopo un'ottima prova contro il greco Stefanos Tsitsipas. In tanti hanno esaltato la prova del giovanissimo azzurro, classe 2003 in grande crescita ed anche l'ex leggenda del tennis italiano Paolo Bertolucci ha elogiato la prova di Nardi.

Bertolucci ha commentato così sui propri account social la sfida persa dell'azzurro:

Lo stesso Tsitsipas a fine gara è rimasto piacevolmente sorpreso dalla prova di Nardi ed ha elogiato il giovane azzurrino.

Nardi non ha concesso neanche una palla break a Tsitsipas ed ha offerto una prova di grande livello all'avversario. Photo Credit: Official Instagram Luca Nardi

Paolo Bertolucci