La lettera d'addio del tennis a Serena Williams: "Grazie per quello che hai fatto"



by   |  LETTURE 2338

La lettera d'addio del tennis a Serena Williams: "Grazie per quello che hai fatto"

Serena Williams ha ufficialmente appeso la racchetta al chiodo. La sconfitta al terzo turno a Flushing Meadows contro Alja Tomljanovic ha sancito di fatto la fine della carriera della giocatrice più grande di tutti i tempi, ventitré volte campionessa Slam e incredibile icona di stile.

Dentro e fuori dal campo. 'Serenona' ha giocato una partita eroica dopo essersi regalata il lusso di aggiungere alla collana delle vittorie anche le due prima di lasciare il passo alla tennista australiana. Sotto la fortissima voce della Wta è arrivata anche la lettera firmata metaforicamente dal tennis per campionessa statunitense, che come ha confidato in conferenza stampa non sa ancora quali piani le rivelerà il futuro.

Di sicuro, al suo fianco ci sarà la piccola Olympia. "Non so come descrivere quello che sto provando. In questo momento sono solo felice di come sia andata la mia carriera" aveva spiegato Serena dopo il match

La commovente lettera d'addio del tennis a Serena Williams

"Cara Serena, ricordi la prima volta che ci siamo incontrate? In un campo senza linee e con la rete rotta.

Non c’era niente se non una tela su cui dipingere i tuoi sogni: il sogno di diventare la migliore giocatrice di tennis nel mondo. Non eri come gli altri bambini, tu hai rotto le barriere per gli altri bambini, li hai ispirati per sognare in grande per seguire il loro percorso.

Essere eccezionale, non essere l’eccezione. Hai cambiato anche noi, giusto? Ogni giorno abbiamo aspirato ad incarnare la tua resilienza, la tua passione e la tua dedizione. Ogni record infranto racconta una storia, su una dominanza assoluta nello sport.

La tua devozione come un’amabile figlia, sorella, madre, amica, modello. Ci ricorda che il successo può essere definito in così tanti modi. Serena, grazie per tutto quello che hai dato a questo sport, al mondo, alle persone e ai tuoi fan. Grazie per aver definito la grandezza. Con amore, tennis"