Laver Cup: non solo Nadal, Federer, Murray e Djokovic. Completo anche il Team World



by   |  LETTURE 8699

Laver Cup: non solo Nadal, Federer, Murray e Djokovic. Completo anche il Team World

La Laver Cup segnerà il rientro nel circuito di Roger Federer. Il campionissimo svizzero farà squadra con il Team Europe composto ovviamente anche da Rafa Nadal, Novak Djokovic e Andy Murray. Tutto pronto quindi per la reunion dei Fab 4.

La squadra del vecchio continente aveva già annunciato anche le presenze di Steanos Tsitsipas e Casper Ruud, ovviamente altri due Top 10. Nick Kyrgios aveva annunciato poche settimane fa la sua assenza. Dopo lo swing sul cemento nordamericano, il talento australiano ha infatti preferito rinunciare a qualche settimana di tennis per dedicarsi completamente alla famiglia.

Soprattutto alla madre e al padre. Insomma: la squadra capitanata da John Mcenroe, oltre ai già annunciati Felix Auger Aliassime, Taylor Fritz, Diego Schwartzman e Jack Sock, potrà contare anche sulla presenza dei due 'nuovi arrivati' John Isner e Alex de Minaur.

John Isner e Alex De Minaur completano il Team World

Isner diventerà così il primo giocatore a partecipare a tutte le edizioni dalla prima datata 2017 e disputata a Praga. "Credo sia un team ben amalgamato e pieno di giocatori straordinari" ha detto il super capitano.

"Isner porta esperienza, capacità di giocare sia in singolare che in doppio e anche una certa dose di capitale umano. Sono contento. Parliamo di un professionista eccezionale, sia dentro che fuori dal campo. Alex invece è un lottatore incredibile e ci farà sicuramente divertire un sacco con il tennis che si ritrova.

Sono molto soddisfatto della squadra che avrò a disposizione" ha confessato. Isner nel 2022 ha già vinto due titoli '1000' in doppio a cavallo tra Indian Wells e Miami, peraltro con Sock. I due come se non bastasse, pur non portando mai la squadra alla vittoria, in tutte le partecipazioni non hanno mai perso un match insieme.

"Vuol dire tanto per me" - ha detto lo spilungone statunitense - Si tratta di un evento speciale e sono sicuro che la nostra squadra abbia tutto per vincere la competizione. Spero che quest'anno sia l'anno giusto" Photo Credit: Getty Images