Kyrgios accusato di violenza domestica: il duro sfogo di Ajla Tomljanovic



by   |  LETTURE 35005

Kyrgios accusato di violenza domestica: il duro sfogo di Ajla Tomljanovic

Nick Kyrgios finisce nell’occhio del ciclone. Il tennista australiano è stato accusato di violenza domestica dall’ex fidanzata, Chiara Passari, e dovrà comparire in tribunale il prossimo 2 agosto, come riporta il Canberra Times.

Gli avvocati hanno provato subito a fare chiarezza tramite un comunicato: "In questo momento, le accuse contro il Sig. Kyrgios non sono considerati fatti dalla Corte, quindi il mio rappresentante non è ritenuto accusato di un reato fino alla prima apparizione.

Sebbene il signor Kyrgios si impegni ad affrontare tutte le accuse una volta chiare, prendere sul serio la questione non giustifica alcuna lettura errata del processo che il signor Kyrgios è tenuto a seguire”.

Non solo i difensori legali, ma anche lo stesso Kyrgios ha risposto alle accuse, a suo modo. “Mi sembra di essere dentro a un episodio di The Last Dance", ha dichiarato in conferenza stampa a Wimbledon, facendo riferimento alla nota serie tv che racconta la vita e le imprese di Michael Jordan.

Sulla questione, però, è intervenuta anche un’altra tennista, Ajla Tomljanovic. I due australiani hanno fatto coppia dal 2015 fino al 2017, quando un presunto tradimento di lui ha portato lei verso la rottura del rapporto.

Alla connazionale è stato chiesto di commentare queste accuse, ma non è stata contenta di questa domanda.

Il duro attacco di Tomljanovic

Ajla Tomljanović è arrivata fino ai quarti di finale di Wimbledon, ma la sua corsa si è arrestata lì, con la sconfitta in tre set contro Elena Rybakina, dopo aver vinto il primo parziale.

Nella conferenza stampa post match, alla tennista dalle origine croate è stata posta come prima domanda la questione relativa a Kyrgios, provando la sua ira. “Abbastanza deludente che dopo due ore del mio match di quarti di finale è stata la prima domanda che il giornalista ha scelto di chiedermi, e non ha mai provveduto a chiedermi nulla di relativo alla partita.

Sono contento di vedere i titoli principalmente su questo ora. Fate meglio!”: questo è quanto ha scritto Tomlijanovic sui social riferendosi ad un articolo che faceva un titolo proprio su questa vicenda.

Phhoto credits: AELTC/Simon Bruty (Wimbledon)