Nick Kyrgios convocato in tribunale per violenza domestica sull'ex fidanzata



by   |  LETTURE 3623

Nick Kyrgios convocato in tribunale per violenza domestica sull'ex fidanzata

Nick Kyrgios sta vivendo uno dei momenti più belli della sua vita. Il tennista australiano è attualmente impegnato al torneo di Wimbledon dove domani affronterà Cristian Garin nei Quarti di finale dello Slam londinese, tornando dopo diversi anni a questa fase del torneo.

Nick ha offerto un ottimo tennis ed ha giocato finora un ottimo torneo, ha vinto agli Ottavi di finale al quinto set contro Brandon Nakashima e sembra più agguerrito che mai. Anche nella vita privata va tutto a gonfie vele per Nick che è più che mai innamorato della fidanzata Costeen Hatzi, inseparabile compagna ormai.

Dall'Australia arriva però una notizia abbastanza preoccupante per il tennista. Secondo quanto riporta il Canberra Times Nick dovrà comparire in tribunale il prossimo 2 Agosto in relazione all'accusa di aggressione del Dicembre 2021 dell'ex fidanzata di Nick Chiara Passari.

I rapporti tra l'ex coppia sono sempre stati molto turbolenti ed ora si è ormai passati alle vie legali.

Nick Kyrgios rischia due anni di carcere

Secondo la testimonianza dell'avvocato del tennista Jason Moffett Nick è consapevole di queste accuse e soprattutto di cosa rischia.

Ecco le parole del signor Moffett al Canberra Times: "Nick è accusato di violenza domestica. La natura di queste accuse è molto grave ed il signor Kyrgios prende tutto ciò molto sul serio. Visto che le accuse hanno portato Nick in tribunale lui non preferisce rilasciare dichiarazioni in questa fase.

Presto però potrebbe esserci un comunicato stampa sulla vicenda" Più volte in passato hanno riportato le dichiarazioni di Chiara Passari nei confronti di Nick e queste sono tra le più rumorose: "Non posso dimenticare quando mi ha lasciato per strada da sola alle 4 del mattino a New York, togliendomi cellulare e portafoglio ed intanto andava da una delle sue ex.

Mi disse che era colpa mia e che non dovevo fare la vittima, poi si vantava con gli amici del fatto di essere andato a letto con una spogliarellista, questo solo tre giorni dopo la nostra rottura. Mi chiamò un giorno e mi disse che non dovevo fare cavolate come suicidarmi, dovevo solo stare zitta e lasciarlo perdere"

Nick Kyrgios quest'anno ha vinto anche un torneo importante come gli Australian Open in doppio, in coppia con l'amico e partner Thanasi Kokkinakis.