Il coaching divide il mondo del tennis: scontro social tra Mouratoglou e Woodbridge



by   |  LETTURE 2299

Il coaching divide il mondo del tennis: scontro social tra Mouratoglou e Woodbridge

“Il coaching sarà testato per la seconda metà della stagione. La prova permetterà il coaching, svolto dai posti designati degli allenatori durante le partite di qualificazione e tabellone principale degli eventi dell’ATP Tour, a partire dall’11 luglio 2022” .

L’ATP ha annunciato un’importante novità che caratterizzerà il circuito maggiore nella seconda parte di stagione. Giocatori e allenatori potranno finalmente comunicare tra di loro senza ricevere una penalità e senza dover ricorrere a soluzioni alternative.

A differenza dell’esperimento lanciato dalla WTA, gli allenatori non potranno lasciare il proprio posto e dovranno interloquire con il proprio allievo solo quando quest’ultimo sarà presente nella sua stessa parte di campo.

Il coaching non verbale, invece, sarà consentito in qualsiasi momento.

Coaching, diatriba social tra Mouratoglou e Woodbridge

Patrick Mouratoglou ha accolto con grande entusiasmo la decisione presa dai vertice del tennis mondiale.

L’attuale coach di Simona Halep è stato più volte punito per aver parlato con le proprie giocatrice nel corso della sua carriera e ha sempre espresso senza paura la sua opinione sul tema. Subito dopo l’annuncio dell’ATP, Mouratoglou ha scritto sul proprio account Twitter: “Congratulazioni all’ATP per aver reso legale una pratica utilizzata in quasi tutte le partite da decenni.

Niente più ipocrisia” . Il tweet di Mouratoglou non ha trovato l’approvazione di Todd Woodbridge, ex numero uno in doppio. “È deludente vedere un allenatore di alto profilo ammettere apertamente di aver infranto il regolamento del nostro sport per così tanto tempo.

Posso onestamente dire che il mio coach non lo ha mai fatto” . Mouratoglou ha ovviamente risposto alle accuse. “Questo è particolarmente negativo, Tood. Sei stato in Tour per molto tempo. Perché neghi l’evidenza e non ammetti che il coaching viene utilizzato ogni giorno sui campi? Vuoi cercare di farmi sembrare cattivo e accusarmi? Davvero deludente… Sei un modello di comportamento.

Vorrei essere te. Forse nella prossima vita” .