Naomi Osaka salta Wimbledon e lancia un messaggio criptico sui social



by   |  LETTURE 7425

Naomi Osaka salta Wimbledon e lancia un messaggio criptico sui social

Wimbledon continua a perdere pezzi. Gli organizzatori dello Slam londinese, circa un mese fa, hanno annunciato che i tennisti russi e bielorussi non potranno partecipare al prestigioso torneo che chiude la stagione sull’erba.

Ad essere colpiti dal duro provvedimento saranno tennisti del calibro di Daniil Medvedev, attuale numero uno del mondo, Andrey Rublev, Karen Khachanov, Aslan Karatsev e Ilya Ivashka. Non mancheranno illustri defezioni anche nel torneo femminile, considerando che non parteciperanno al terzo Major del 2022 Aryna Sabalenka, Victoria Azarenka, Anastasia Pavlyuchenkova, Daria Kasatkina, Veronika Kudermetova, Liudmila Samsonova e Aliaksandra Sasnovich.

Naomi Osaka non parteciperà al torneo di Wimbledon

Il torneo femminile dovrà fare a meno anche di Naomi Osaka, che nelle ultime ore ha spiegato i motivi che non le permetteranno di scendere in campo sui prati dell’All England Club quest’anno.

La giapponese non ha ancora superato l’infortunio al tendine di Achille. “Il mio tendine di Achille non sta ancora bene, quindi ci vediamo la prossima volta" , ha scritto la Osaka sul proprio account Twitter.

"Dopo la tempesta torna il sereno. Questo è un modo per dire che sto cercando di imparare concretamente. Sento come se la vita continuasse a mischiare le carte e non ti abituerai mai a loro, ma è il modo in cui ti adatti alle situazioni scomode che rivela il tuo carattere.

Ho ripetuto un mantra nella mia testa nell’ultimo periodo, non so se per aiutare me stessa inconsciamente nei periodi di stress o per aiutare la mia mente a realizzare che tutto andrà bene fino a quando lavorerò.

Cosa potresti fare di più? Ogni giorno, prima di andare a dormire, penso a tutte le persone che amo e di quanto sono grata di avere loro nella mia vita. Auguro il meglio a tutti loro e spero che la mia esistenza porti loro la stessa gioia” .

Per il secondo anno consecutivo, quindi, la giapponese non prenderà parte a Wimbledon. La Osaka aveva anche criticato la scelta di non assegnare punti presa dal Tour WTA per rispondere alla decisione degli organizzatori del torneo.