Nuovi orizzonti per Daniil Medvedev? Il presunto progetto con Shapovalov



by   |  LETTURE 4630

Nuovi orizzonti per Daniil Medvedev? Il presunto progetto con Shapovalov

Daniil Medvedev è tornato nel circuito. Il tennista russo ha iniziato la stagione nel migliore dei modi: prima la finale degli Australian Open, persa contro lo spagnolo Rafael Nadal; poi la prima posizione del ranking, scavalcando il serbo (e attuale numero uno) Novak Djokovic.

La stagione del cemento australiano e poi quello statunitense non ha regalato, tuttavia, ulteriori gioie: non va oltre il terzo turno sui campi soleggiati della California, ad Indian Wells; mentre, si arrende ai quarti di finale del Masters 1000 di Miami.

Concluso il tour statunitense, alle soglie dell’inizio della terra battuta, Daniil Medvedev decide di fermarsi per sottoporsi ad un intervento. “Negli ultimi mesi ho giocato con una piccola ernia. Insieme al mio team ho deciso di sottopormi a un piccolo intervento per risolvere il problema.

Probabilmente resterò fermo per i prossimi 1-2 mesi e lavorerò sodo per tornare presto in campo. Grazie per tutto il supporto”, ha scritto sui social il vincitore degli US Open. Il ritorno è arrivato con l’ATP di Ginevra, dove Medvedev è la prima testa di serie.

Nella conferenza stampa che apre il torneo, però, sembra che il numero due del mondo abbia intrapreso un nuovo progetto, affiancato da un suo collega dell'ATP.

Il progetto con Shapovalov

Nei mesi in cui recuperava dall’operazione subita, sembra che Daniil Medvedev abbia intrapreso un progetto musicale con Denis Shapovalov: Il tennista russo si sarebbe fatto affiancare dal suo collega canadese, noto per avere una grande passione per la musica e, soprattutto, per il rap.

Questo progetto musicale dovrebbe consistere in una canzone rap, ma non vi è ancora nulla di ufficiale. Nell’intervista rilasciata all’ATP, ripresa da Punto de Break, il numero due del mondo spiega anche la condizione fisica in vista del Roland Garros.

"Mi sento molto bene, mi sono allenato molto duramente e spero di poter giocare più di una partita qui per prepararmi bene per il Grande Slam", ha detto il russo, che attende il vincente tra Millman o Gasquet per il secondo turno di Ginevra.