Internazionali d'Italia, il Foro Italico cambia look: le parole della ministra Dadone



by   |  LETTURE 4569

Internazionali d'Italia, il Foro Italico cambia look: le parole della ministra Dadone

Il Foro Italico cambia le proprie vesti. In occasione dei 150 anni di Roma Capitale, la Ministra per le Politiche Giovanili, Fabiana Dadone, ha annunciato, durante gli Internazionali d’Italia, un cambio di look per il complesso: "Sono stati stanziati 80 milioni per la riqualificazione del complesso, un'esigenza di cui usufruirà tutta la cittadinanza", ha dichiarato una degli esponenti del Movimento Cinque Stelle del Governo Draghi al talk 'Vita da campioni'

Stesso concetto è stato ripreso dal Presidente e Amministratore delegato di Sport e salute, Vito Cozzoli "L'idea è quella di rinnovare il Foro, mantenendo la sua tradizione monumentale ma valorizzando l'innovazione”, ha affermato al talk, come riportato da ilMattino.it La ministra Dadone ha proseguito spiegando le ragioni per cui si opta per questo cambiamento di stile: “Dopo due anni difficoltosi, i giovani chiedono spazi dedicati a loro, che non siano solo la scuola o i luoghi della movida".

Della stessa lunghezza d’onda è il Presidente della FIT, Angelo Binaghi, presente anche lui al talk “Vita da campioni”. "Le politiche giovanili sono da tempo al centro dei nostri piani. Il futuro del tennis italiano sarà la scuola, per aumentare la domanda, e poi vorremmo aumentare pure l'offerta", ha dichiarato Binaghi.

I record degli Internazionali d’Italia

Una politica di rifacimento e ringiovanimento per il Foro Italico, che per questa settimana sta ospitando uno dei tornei più importanti di tennis che si svolgono sul suolo italiano (insieme alle ATP Finals di Torino), gli Internazionali d’Italia.

Questa edizione, in particolare, sta ottenendo molto successo e sta macinando record in riferimento alle persone che assistono ai match di diversi campi. Come riporta il comunicato della Federtennis, infatti, è stato segnato un primato per il numero di spettatori paganti per una singola giornata, quella del mercoledì: 36.803 spettatori.

Un record che ha rimpiazzato quello conquistato il giorno precedenti: nel martedì romano, 34.406 persone presenti al Foro Italico per assistere ai diversi match: da Novak Djokovic a Jannik Sinner.