Matteo Berrettini, svelate le ultime sull'infortunio e sulla presenza a Monte Carlo



by LUCA FERRANTE

Matteo Berrettini, svelate le ultime sull'infortunio e sulla presenza a Monte Carlo

Quest'altra tegola non ci voleva proprio. Nella fase in cui termina la stagione su cemento e comincia quella intensa su terra battuta, nella quale ogni tennista deve intensificare gli allenamenti per prendere confidenza su una superficie di gioco diversa e molto più lenta, Matteo Berrettini deve far fronte all'ennesimo stop dovuto a un piccolo (si spera) infortunio.

Dopo il problema all'addome, che lo ha costretto al ritiro in Messico e ad arrivare in condizioni non perfette a Indian Wells, il 25enne romano si è fermato a poche ore dall'inizio del Master 1000 di Miami a causa di un forte dolore alla mano destra.

Questo lo ha portato a scegliere la via dell'intervento: "Io e il mio team abbiamo parlato con medici e specialisti, avendo effettuato tutti i controlli e gli accertamenti del caso, e ci hanno consigliato di procedere con una piccola operazione per garantire un rapido e completo recupero" aveva scritto in un messaggio sui social network.

Le ultime su Matteo Berrettini

Il responsabile del progetto Over 18 della Federazione italiana tennis e membro dello staff del giocatore italiano Umberto Rianna ha parlato di come procede la ripresa per l'atleta: "Fra sette, otto giorni toglierà il gessetto alla mano destra ed effettuerà una visita di controllo" ha annunciato ai microfoni di SuperTennis.

Poi ha aggiunto: "Ha sentito una fitta giocando una volée di rovescio. Coach Vincenzo Santopadre l'ha visto e mi ha detto che lui sta bene. Anche il suo morale è ok, sta metabolizzando molto bene quanto successo" ha concluso.

Abbastanza improbabile che il numero 6 del ranking mondiale Atp possa essere ai nastri di partenza del Master 1000 di Monte Carlo, in calendario a partire dall'11 aprile e alla quale è comunque ancora iscritto. Nel mese di aprile sono 385 i punti totali in scadenza per 'The Hammer', fra cui i 250 di Belagrado (successo nell'ultima edizione del torneo), 10 relativi a Monte Carlo e 125 di una competizione del 2019 (Budapest).

Nel 2021 una situazione analoga affrontata dal romano, che tornò da un infortunio proprio nela Capitale serba, riuscendo a vincere. Gli altri appuntamenti più prestigiosi sono in programma all'inizio di maggio, come Madrd, nel quale è finalista uscente.

Matteo Berrettini