Daniil Medvedev rimuove la bandiera russa dal suo profilo Instagram



by   |  LETTURE 5369

Daniil Medvedev rimuove la bandiera russa dal suo profilo Instagram

“Le Federazioni Sportive Internazionali e gli organizzatori di eventi sportivi non invitino o consentano la partecipazione di atleti e funzionari russi e bielorussi alle competizioni internazionali” . Attraverso questo comunicato, l’Esecutivo del Comitato Olimpico Internazionale ha raccomandato di bandire gli atleti russi e bielorussi da tutti gli eventi sportivi internazionali o di costringerli a gareggiare come atleti neutrali.

Per quanto riguarda il mondo del tennis, l’ITF ha deciso di escludere la Russia e la Bielorussia dalla Coppa Davis e dalla Billie Jean King Cup. L’ATP e la WTA hanno però specificato che gli atleti russi e bielorussi potranno continuare a competere nei rispettivi Tour senza rappresentare i propri Paesi.

Medvedev rimuove la bandiera russa dal suo profilo Instagram

Daniil Medvedev, nuovo numero uno del mondo, non si è nascosto e ha lanciato diversi messaggi di pace nelle ultime settimane. “Oggi voglio parlare a nome di ogni bambino del mondo.

Tutti hanno sogni, la loro vita è appena iniziata: i primi amici, le prime grandi emozioni” , ha scritto Medvedev su Instagram. “Tutto ciò che sentono e vedono è la prima volta nella loro vita.

Per questo voglio chiedere la pace nel mondo, tra i paesi. I bambini nascono con una fiducia interiore nel mondo, credono in tutto: nelle persone, nell'amore, nella sicurezza e nella giustizia, nelle loro chance. Stiamo insieme e mostriamo loro che è vero: ogni bambino non dovrebbe smettere di sognare" .

Medvedev ha chiarito la sua posizione compiendo un’altra azione molto significava. Il 26enne di Mosca ha infatti eliminato dalla bio dei suoi account social la bandiera della Russia. Medvedev non è l'unico tennista russo che si è schierato contro la guerra in Ucraina.

Anche Andrey Rublev, dopo la vittoria a Dubai, ha dichiarato: "In questi momenti la mia partita non conta, quello che sta succedendo è terribile. Capisci quanto sia importante la pace nel mondo, e rispettarsi gli uni con gli altri, non importa chi siamo, ed essere uniti.

Dobbiamo avere cura della Terra e del nostro prossimo. In queste ore molti mi hanno attaccato su internet solo perchè sono russo, ma anche se mi tirano pietre io voglio mostrare che sono per la pace. Non sono più per essere aggressivo o altro