Naomi Osaka è la sportiva più ricca al mondo. Seconda Serena Williams, male Barty



by   |  LETTURE 6820

Naomi Osaka è la sportiva più ricca al mondo. Seconda Serena Williams, male Barty

È una delle tenniste più forti in circolazione, ha vissuto alti e bassi negli ultimi dodici mesi ma parliamo senza dubbio della principale tennista a prendere un'eredità sportiva e culturale delle sorelle Williams.

La giapponese Naomi Osaka è ormai già nella storia del suo paese, non sta vivendo il suo miglior periodo in campo ma può consolarsi grazie al suo 'portafoglio' Nonostante risultati non eccellenti in campo sportivo la tennista è ancora la donna sportiva più pagata e ricca al mondo.

Secondo quanto riporta il portale Forbes, nel 2021, Naomi ha guadagnato ben 57,3 milioni di dollari di cui solo 2.3 dovuti dai montepremi mentre tutto il resto deriva dalle sponsorizzazioni. Un dato sorprendente con la Osaka che ha guadagnato più soldi di sponsorizzazioni anche della leggenda del tennis americano Serena Williams, ferma a 45.9 milioni.

Completa il podio Venus, molto più indietro a 11.3 milioni di dollari. Al quarto posto c'è la prima sportiva non tennista, la famosa ginnasta americana Simone Biles, ferma a 10.1 milioni di dollari. Al quinto posto c'è invece Garbine Muguruza ferma a 8,8 milioni mentre la numero uno al mondo Ashleigh Barty ha guadagnato 'solo' 6.9 milioni di dollari.

Le ultime nel mondo del tennis su Naomi Osaka

Naomi Osaka ha avuto un crollo mentale al Roland Garros 2021 dove si è ritrovata in una sorta di 'guerra mediatica' con i giornalisti, rei di non capire i problemi degli sportivi.

Da quel momento si è fermata in alcuni tornei ed, anche in campo, non è mai ritornata (per ora) la campionessa che tutti noi conosciamo. Oltre ad essere una gran tennista Naomi è ammirevole per quello che fa fuori dal campo, le varie battaglie ideologiche che combatte.

Una donna che combatte da sempre per l'uguaglianza nello sport e nella vita e merita solo elogi. In ottica tennis, dopo l'ultimo grande successo agli Australian Open 2021, ha vissuto solo 'disastri' ed anche il 2022 non è iniziato nel migliore dei modi.

A Melbourne dove difendeva il titolo di campionessa è stata battuta in maniera sorprendente dalla tennista americana Amanda Anisimova, al terzo turno del torneo.