Anche Carlos Moya e Belinda Bencic sono risultati positivi al Covid-19



by ANTONIO FRAPPOLA

Anche Carlos Moya e Belinda Bencic sono risultati positivi al Covid-19

Rafael Nadal è tornato in campo al Mubadala World Tennis Championship. Lo spagnolo è stato costretto a saltare Wimbledon, le Olimpiadi di Tokyo e gli US Open a causa dei problemi al piede sinistro che gli hanno impedito di esibirsi al meglio delle sua capacità a partire dal Roland Garros.

Dopo le due partite perse nel corso del famoso torneo d’esibizione, il maiorchino è purtroppo risultato positivo al Covid-19 e lanciato l’allarme in vista della prossima edizione degli Australian Open. Nadal ha infatti spiegato che dovrà rivedere il suo calendario e considerare il suo stato di forma tra qualche settimana.

Carlos Moya e Belinda Bencic positivi al Covid-19

Carlos Moja, storico allenatore di Nadal, ha contratto il Covid e scritto un post per parlare della sua esperienza. “Ciao a tutti, volevo dirvi che anche io sono risultati positivo al Covid-19.

Domenica, quando ho accusato i primi sintomi, sono risultato negativo al tampone" , ha scritto Moya sul proprio account Twitter. "Poche ore dopo, mi sono sottoposto a un altro tampone molecolare e sono risultato positivo. Sono vaccinato con due dosi e i sintomi sono stati abbastanza forti nelle ultime 24 ore, anche se ora va molto meglio e posso dire che il peggio sia passato.

Bisogna fare molta attenzione, anche quando i sintomi si presentano in forma lieve. Febbre, mal di testa, sudorazione, dolori in tutto il corpo: sono i sintomi che mi hanno colpito. Sono sicuro che solo il vaccino mi ha permesso di non finire in ospedale” .

Nelle ultime ore, anche Belinda Bencic ha annunciato la sua positività al Covid-19 e messo in dubbio la sua partecipazione agli Australian Open. "Sfortunatamente, anche se totalmente vaccinata, sono stata di recente trovata positiva al Covid-19.

Al momento sono in isolamento e sto prendendo tutte le misure precauzionali necessarie per superare questo momento nel miglior modo possibile, dal momento che sto avendo sintomi piuttosto seri (febbre, mal di testa e brividi).

Benché il tempismo non sia ideale, partirò per l’Australia appena sarò a posto e avrò superato il periodo di isolamento“ .

Carlos Moya Belinda Bencic Rafael Nadal