Juan Martin Del Potro mostra vicinanza al ‘Kun’ Agüero



by   |  LETTURE 2331

Juan Martin Del Potro mostra vicinanza al ‘Kun’ Agüero

Ci sono storie di sport straordinarie, bellissime, ricolme di gioia incommensurabile. Al contempo, però, esistono quelle che invece hanno un risvolto amaro, triste, come quella di Sergio Agüero. Il noto calciatore argentino – detto ‘El Kun’ per via della sua somiglianza con l’anime giapponese “Kum Kum il cavernicolo” – quest’oggi ha infatti annunciato il suo addio allo sport che lo ha visto raggiungere tanti grandi successi e al quale ha dato un enorme contributo.

Un addio forzato quello del 33enne di Buenos Aires, che lo scorso 30 ottobre ha accusato un malore al 42esimo minuto della sfida di Liga (massimo campionato di calcio spagnolo) tra il suo Barcellona e l’Alaves. L’attaccante aveva sentito una fitta al cuore e allertato subito lo staff medico della squadra blaugrana, abbandonando il terreno di gioco.

Successivamente, gli esami diagnostici hanno evidenziato una aritmia dal quale avrebbe dovuto riprendersi nel giro di tre mesi, ma così non è stato. Ed è così che dieci giorni fa, di concerto con i dottori che lo avevano in cura, si è visto costretto a prendere la decisione più sofferta: interrompere la sua carriera da calciatore professionista.

Fiumi di messaggi scorrono sui social per mostrare vicinanza ad Agüero, che riceve solidarietà anche da noti personaggi di altri sport come il tennista Juan Martin Del Potro.

La dedica di Del Potro ad Agüero

Molto spesso gli sportivi famosi hanno modo di incontrarsi e stringere amicizie, anche se praticano attività differenti.

È questo il caso di Juan Martin Del Potro e Sergio Agüero, entrambi argentini ed entrambi classe 1988. E soprattutto entrambi alle prese con una fase delicata della loro vita privata e professionale. Al calciatore è toccata la sorte peggiore, ma anche ‘La torre di Tandil’ come viene chiamato il tennista non se la passa bene da molto tempo e lavora duramente giorno per giorno per cercare di tornare in campo.

Questa la dedica sui social all’ormai ex attaccante, senza parole scritte ma carica di emozione.