Termina la collaborazione tra Simona Halep e Darren Cahill



by   |  LETTURE 3131

Termina la collaborazione tra Simona Halep e Darren Cahill

Le ultime due stagioni di Simona Halep sono state condizionate da una serie di infortuni che le hanno impedito di disputare alcuni dei tornei più importanti del Tour WTA. Basti pensare che solo quest’anno, l’ex numero uno del mondo è stata costretta a saltare due Slam su quattro( Roland Garros e Wimbledon, ndr) e a vedere la sua preparazione in vista degli US Open parzialmente compromessa.

La rumena è infatti tornata in campo al National Bank Open a inizio agosto dopo un periodo di pausa durata tre mesi. A Flushing Meadows, Halep ha comunque trovato il modo di superare giocatrici del calibro di Camila Giorgi ed Elena Rybakina, prima di arrendersi agli ottavi di finale contro una delle migliori versioni di Elina Svitolina.

L'australiano ha guidato Lleyton Hewitt a diventare il più giovane numero 1 ATP di sempre. Ha lavorato anche con Andre Agassi nell'ultimo periodo della sua carriera, in cui è tornato in vetta al ranking del 2003.

Termina la collaborazione tra Simona Halep e Cahill

Pensando al suo futuro e ai suoi prossimi impegni, nelle ultime ore, la Halep ha deciso di porre fine alla sua collaborazione con Darren Cahill. I due hanno iniziato a lavorare insieme nel 2015, ma a causa di alcuni problemi familiare l’australiano ha lasciato la sua assistita a fine 2018.

È solo nel 2020 che il rapporto lavorativo tra i due ha trovato una nuova continuità; una continuità, purtroppo, già svanita. Ricordiamo che la Halep ha conquistato il suo primo Slam a Parigi sotto la guida tecnica di Cahill.

L'ex numero 22 del mondo ATP è uno degli allenatori più apprezzati del circuito. L'australiano ha infatti collaborato con alcune dei migliori giocatori del Tour. Anche grazie al suo contributo, Lleyton Hewitt, per esempio, è riuscito a raggiungere la vetta del ranking mondiale.

Impossibile dimenticare anche la sua collaborazione con Andre Agassi. “Dopo sei meravigliosi anni di lavoro insieme, io e Darren Cahill abbiamo deciso che è arrivato il momento di porre fine al nostro rapporto lavorativo” , ha scritta la due volte campionessa Slam su Twitter.

“Grazie per tutto, per avermi reso una persona e una giocatrice migliore” .