La curiosa provocazione di Dominic Thiem ai danni di Stefanos Tsitsipas



by   |  LETTURE 9460

La curiosa provocazione di Dominic Thiem ai danni di Stefanos Tsitsipas

Il mondo social è sempre più presente tra i tennisti del circuito che spesso discutono, scherzano e parlano mediante i propri social network. Uno dei casi più eclatanti delle ultime settimane riguarda l'ex numero uno al mondo Andy Murray ed il giovane campione greco Stefanos Tsitsipas.

Quest'ultimo è ormai al centro delle polemiche da qualche giorno a causa delle sue consuete 'Toilet Break", pause dove il tennista al termine del set va in bagno per cambiarsi e puntualmente spesso lo vede assente dal campo per 7-8 minuti.

Il tennista britannico non è stato il primo a provocarlo e risponderlo a modo sui propri canali social con diversi addetti ai lavori e colleghi che hanno appoggiato la sua tesi. Nelle ultime ore ha fatto il giro del mondo un post social del campione uscente degli Us Open, il tennista attualmente infortunato Dominic Thiem.

Nessuno conosce quale sia il vero rapporto tra lui e Tsitsipas e quindi nessuno sa interpretare al 100 % il suo ultimo messaggio Instagram. L'austriaco ha postato sui social una foto dove con uno sguardo seducente e mezzo nudo si fa ritrarre nella vegetazione e come frase accanto alla foto ha scelto il messaggio 'Tornando da un Toilet Break'

Il tennista ha risposto cosi ad una foto quasi identica postata da Tsitsipas qualche giorno fa e tanti tra i follower hanno notato questa curiosità: alcuni l'hanno interpretata come un semplice scherzo, altri invece come uno sfottò/provocazione ai danni dell'attuale numero 3 al mondo.

La situazione riguardo i toilet break del greco non è affatto facile e sono in tanti a lamentarsi riguardo il suo comportamento in campo, qualcuno chiedendo addirittura un cambio della regola.

Le condizioni di Dominic Thiem

Per quel che riguarda Dominic Thiem il 2021 è stata una stagione davvero complicata con l'austriaco frenato per quasi tutto l'arco della stagione dai problemi fisici.

A complicare la sua situazione c'è stato il grave infortunio al polso destro subito nel 250 di Maiorca contro Adrien Mannarino lo scorso Giugno ed a causa di questo stop il tennista ha dovuto saltare la restante parte della stagione, compresi Slam come Wimbledon e gli Us Open, torneo dove era campione in carica.