Eugenie Bouchard parla del Canada e del suo nuovo ruolo nel tennis



by   |  LETTURE 18273

Eugenie Bouchard parla del Canada e del suo nuovo ruolo nel tennis

La tennista canadese Eugenie Bouchard è ferma ormai da tempo immemore nel circuito e nell'ultima settimana ha annunciato di essersi unita a collaborare a Tennis Channel come commentatrice. Il successo è stato immediato ed il pubblico è letteralmente impazzito per la Bouchard in queste nuove vesti.

Il National Bank Open 2021, ovvero il Masters 1000 di Toronto è gia iniziaro da qualche giorno e siamo pronti ad entrare nel vivo in questa settimana dell'evento maschile all'Aviva Center di Toronto e di quello femminile all'Iga Stadium di Montreal.

Oltre a essere una tennista (che ha ottenuto risultati storici per il suo paese) Eugenie è una grande conoscitrice di questo sport e proverà a spiegare tutto ciò che riguarda il tennis ed il Canada.

La Bouchard racconta il Canada

In un breve video la star WTA ha parlato del Canada come luogo di nascita di star mondiali del calibro di Justin Bieber, Drake o Ryan Gosling. Quando nel video è apparsa anche la foto della Bouchard la tennista ha sorriso ed ha detto scherzando "Non so come ci sia arrivata"

La tennista ha rivelato che i canadesi sono allo stesso tempo persone di buon cuore e molto competitivi" La Bouchard è attualmente fuori dal circuito dal mese di Marzo a causa di un problema alla spalla (ha subito un intervento chirurgico) e la tennista ha rivelato recentemente che sogna di tornare in campo per i prossimi Us Open.

Proprio ai microfoni di Tennis Channel ha infatti dichiarato: "Ricordo ciò che è accaduto a Sloane Stephens che rientrò nel 2017 e vinse, ebbe un anno difficile ed il suo ritorno fu straordinario.

Beh, incrociamo le dita e spero che anche io posso fare lo stesso" Nel corso della trasmissione la Bouchard ha inoltre commentato la grande crescita del tennis canadese che tra gli uomini vede giovani talenti come Denis Shapovalov o Felix Auger Aliassime e tra le donne vede lei e l'ultima vincitrice degli Us Open Bianca Andreescu, oltre appunto alla Bouchard, negli ultimi anni in declino, ma che ha raggiunto in passato grandi risultati per il suo paese.