Dominic Thiem spiega la scelta di giocare Dubai e rinunciare ai tornei in Sud America



by   |  LETTURE 1722

Dominic Thiem spiega la scelta di giocare Dubai e rinunciare ai tornei in Sud America

Il tennista austriaco Dominic Thiem è apparso davanti ai media in una conferenza stampa per analizzare quali sono i suoi sentimenti prima del suo debutto nell'ATP 500 Dubai 2021, un torneo in cui parte come grande favorito e dove spera di vincere il suo primo titolo della stagione dopo le sorprendenti sconfitte premature agli Australian Open o al torneo di Doha.

L'attuale numero quattro del mondo tornerà a giocare a Dubai dopo che per cinque anni consecutivi aveva preferito fare il tour su terra battuta del Sud America: "Dubai è un torneo fantastico. È vero che non vengo da cinque anni perché voglio continuare a giocare su terra.

Quest'anno è un po' diverso a causa di tutte le restrizioni e i protocolli in atto anti coronavirus. Ho deciso che sarebbe stato meglio rimanere il più vicino possibile all'Europa ed evitare complicazioni"

Finora non è stata una buona annata per Thiem, senza aver vinto ancora un titolo, sconfitto da avversari inferiori sia dal punto di vista del gioco che in classifica: "Ovviamente non sono al massimo della forma.

Il tour dell'Australia è stato un po' strano per me, avendo momenti molto difficili sotto l'aspetto emotivo che hanno influenzato il mio tennis. Sto ancora cercando di trovare un modo per tornare al livello mostrato l'anno scorso.

Questo tour del Medio Oriente con i tornei di Doha e Dubai sono buone opportunità per giocare a il numero massimo di partite possibili affrontare giocatori di alto livello"

Il Roland Garros è il suo grande obiettivo

C'è stato un momento di tensione in conferenza stampa quando a Thiem è stato chiesto dell'US Open che è riuscito a vincere lo scorso anno, un torneo in cui né Roger Federer né Rafael Nadal potevano essere per vari motivi: "Tutti i titoli del Grande Slam valgono lo stesso.

Il mio nome è sul trofeo e lo sarà sempre. Non importa chi c'era e chi non c'era in quel torneo. Se sono riuscito a vincere è perché me lo meritavo", ha detto l'austriaco con volto visibilmente serio .

Dominic Thiem ha affermato che il suo grande obiettivo nel 2021 è provare a vincere il Roland Garros, un compito un po' complicato fin quando ci sarà Rafael Nadal sul circuito: "Ho sempre detto che vincere il Roland Garros sarebbe un sogno.

Di certo non è qualcosa di facile da fare. Avere Rafa sul circuito. Devi fare tutto alla perfezione quel giorno per batterlo. Devi giocare un tennis perfetto e sperare che lui non sia nella sua giornata migliore.