Ecco i cinque giocatori della top 50 che non hanno mai vinto un titolo ATP



by   |  LETTURE 1349

Ecco i cinque giocatori della top 50 che non hanno mai vinto un titolo ATP

Ritagliarsi una carriera di prestigio nel tennis professionistico passa necessariamente dalla vittoria di titoli ATP, ma ci sono diversi giocatori con qualità indiscutibili, che nonostante giocano i tornei piu importanti finora non sono stati in grado di vincere alcun titolo del circuito maggiore.

Il caso più evidente è quello di Félix Auger-Aliassime, che ha già perso sei finali, nonstante la giovane età e il suo talento già messo in luce negli ultimi anni. In ogni caso nessuno dubita che, prima o poi, il canadese entrerà a far parte dei tennisti vincenti, ma ci sono altri quattro giocatori molto riconosciuti dal pubblico e temuti dai rivali, che pur consolidandosi nella top-50 del ranking ATP, non sono mai riusciti a vincere un titolo.

Il migliore classificato, dopo il già citato Aliassime, è il serbo Filip Krajinovic che occupa la posizione numero 31 della classifica mondiale e sconfitto in tre finali ATP. Subito dietro il serbo, c'è Daniel Evans, tennista di enorme talento e che nel finale di stagione ha giocato anche grandi partite, ma che a 30 anni non è ancora riuscito a sollevare un trofeo del circuito maggiore.

Il britannico ha perso nelle finali di Sidney 2017 e Delray Beach 2019, mentre quest'anno ha firmato tre semifinali. Jan-Lennard Struff è un'altro di quelli che nonostante sia da tanti anni sul circuito deve ancora mettere in bacheca il suo primo trofeo.

Conclude l'anno al trentaseiesimo posto nel mondo, ma non può ancora essere arrivato, nemmeno, in finale. Non è stato nemmeno vicino in questa stagione insolita, in cui la sua prestazione non è stata così alta come negli anni precedenti.

L'elenco è completato da Alexander Bublik, numero 50 della classifica ATP e che ha giocato due finali lo scorso anno (Chengdu e Newport). Le semifinali di Marsiglia e i quarti di finale ad Amburgo sono state le migliori di questo 2020.

Nel 2020 ci sono stati sei nuovi campioni del titolo ATP

Nonostante i pochi tornei giocati in un anno così difficile, c'è un grande roster di nuovi campioni, e la maggior parte di loro sono giovani talenti.

La scorsa stagione sono stati quindici i giocatori che si sono aggiudicati per la prima volta un titolo, e nel 2020, nonostante l'interruzione dovuta alla pandemia e alla riduzione dei tornei, sei uomini hanno vinto il primo titolo della loro carriera.

Casper Ruud (Buenos Aires), Ugo Humbert (Anversa), Jannik Sinner (Sofia) e Miomir Kecmanovic (Kitzühel), Thiago Seyboth-Wild (Santiago), John Millman (Nur Sultan).